Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/301: SAUDI INTERNATIONAL NEL SEGNO DI G-MAC

Graeme McDowell conquista la tappa in Arabia Saudita dell'European Tour


EDDA - Siamo in Arabia Saudita, al Royal Greens King Abdullah Economic City, vicino a Gedda, polemizzata sede della Supercoppa Juve - Milan del 16 gennaio scorso. Alcuni grandi Campioni hanno rinunciato a giocare, nonostante che oltre ai premi in palio, avrebbero ricevuto rilevanti premi di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nella ricorrenza del santo patrono il concerto dei Solisti di Radio Veneto Uno

LE QUATTRO STAGIONI DI VIVALDI AFFASCINANO ANCHE I CENTRI SOCIALI

Da piazza San Marco un messaggio in difesa della cultura


VENEZIA - La magia delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi affascina anche i centri sociali. Chi temeva scontri e tensioni in piazza San Marco ha dovuto ricredersi: la tradizionale celebrazione della ricorrenza del santo patrono della città lagunare ha rappresentato un inno alla cultura, sublimata nella grande musica di cui il compositore veneziano è stato uno dei massimi capiscuola.
"Save the culture" è stato lo slogan rilanciato dalla piazza cuore di quella che per secoli è stata la capitale mondiale della cultura. "I Solisti di Radio Veneto Uno", ensemble composto da professori d'orchestra di livello internazionale  della scuola veneziana e nato per portare la vera cultura tra la gente, hanno suonato le celeberrime "Quattro Stagioni" davanti alla Basilica di San Marco, ovvero proprio in quei luoghi dove, tra il XV e il XVI secolo, ha preso corpo la tradizione musicale europea moderna.
La manifestazione è stata promossa dall'Associazione Culturale Veneto Uno, in stretta collaborazione con Raixe Venete, con l'intento di diffondere un messaggio di alto profilo culturale ed intellettuale e di sensibilizzare opinione pubblica ed istituzioni sullo stato di sostanziale abbandono in cui versano il mondo della cultura, ma anche dell'informazione, della ricerca, del lavoro intellettuale. La massiccia e convinta partecipazione di migliaia di persone ha ridadito che l'obiettivo di questa originale iniziativa è stato compreso. La stessa amministrazione comunale di Venezia, con in testa il sindaco Luigi Brugnaro e il consigliere comunale delagato alle Tradizioni, Giovanni Giusto, che ha seguito personalmente ogni fase dell'articolata realizzazione della manifestazione, ha creduto fin da subito in questo progetto. Impeccabile l'apporto di Vela spa, che ha fornito tutto il supporto tecnico.
Applausi a scena aperta per i Solisti di Radio Veneto Uno, diretti dal maestro Giorgio Sini e con,  per l'occasione, solista d'eccezione un grandissimo interprete del rango del maestro Carlo Lazari. L'interpretazione è stata degna della grande scuola veneziana, che ha insegnato al mondo intero la lingua universale della musica. Per i promotori, dunque, la soddisfazione di aver visto rinnovarsi l'espressione della vera cultura nella festa più cara ai veneziani, quella dedicata a San Marco.