Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: ╚ GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica 30 aprile un'escursione a Farra di Soligo

TRA ARTE E NATURA, ALLA SCOPERTA DELLE COLLINE DEL PROSECCO

Nel percorso, le sculture ligne alla Croce e l'incantato Gor de la Cuna


FARRA DI SOLIGO - Un'escursione tra arte e natura, alla scoperta delle colline del prosecco candidate a patrimonio Unesco. E' quella proposta domenica 30 aprile dalll'amministrazione comunale e dalla Pro loco di Farra di Soligo.
In un percorso ad anello di 8 chilometri (partenza ed arrivo dall'area festeggiamenti della Pro loco) e di circa 3 ore, alla portata di chiunque abbia un minimo di allenamento, si toccheranno anche luoghi di grande suggestione: ad esempio, in località Croce, oltre agli splendidi panorami, si potrà ammirare anche l'esposizione di sculture lignee, veri e propri totem, alti un paio di metri. Oppure il "Gor de la Cuna", una valletta dove si riversa una spettacolare cascata, dal fascino incantato, eppure poco nota agli stessi abitanti del Quartier del Piave.

Ci presenta l'escursione Mattia Perencin, assessore alla Cultura del Comune di Farra di Soligo.

Galleria fotograficaGalleria fotografica