Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Venerdì 28 aprile ore 21, auditorium degli Spazi Bomben a Treviso

FRIEDRIKE HEUMANN PORTA A TREVISO LA PILLOLA CONTRO LA TRISTEZZA

Musica Antica in Casa Cozzi presenta A Pill to purge Melancholie


TREVISO - La viola da gamba è protagonista della stagione concertistica proposta nell’ambito del progetto Musica antica in casa Cozzi, organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e da almamusica433.
Venerdì 28 aprile alle ore 21, nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso, è in programma infatti il concerto A Pill to purge Melancholie con Friederike Heumann.

Per la prima a volta a Treviso, la celebre interprete tedesca condividerà con il pubblico la storia e l’evoluzione di uno strumento che, inizialmente apprezzato – perché “facile da suonare” – negli ambienti della nobiltà, tanto da divenirne un simbolo, sarà una delle voci sonore a cui i grandi maestri, da Saint Colombe a Bach fino a Abel, decidono di affidare alcune tra le pagine più significative per la storia della musica.

Il titolo del concerto, A Pill to purge Melancholie, si ispira a una delle raccolte di canzoni più importanti per voce e viola da gamba pubblicata in Inghilterra nel 1698. Partendo dagli autori anglosassoni del XVI secolo e dalla musica popolare di quel periodo, Friederike Heumann condurrà il pubblico in un viaggio che approderà nei lidi delle opere di Monsieur de Saint Colombe e dei grandi autori sassoni.

Docente presso il Conservatorio di musica di Würzburg, allieva di Jordi Savall e Paolo Pandolfo alla Schola Cantorum Basiliensis, la musicista presenterà un programma che permette di utilizzare l’importante tecnica della scordatura della viola da gamba per ottenere effetti inaspettati e cambiare il timbro dello strumento stesso. Oltre che alla viola da gamba, si esibirà sulla lyra viola, una particolare viola di dimensioni più piccole, utilizzata per i repertori più antichi della musica inglese.

Nei due giorni successivi al concerto, sabato 29 e domenica 30 aprile, Friederike Heumann sarà in residenza a casa Luisa e Gaetano Cozzi (la casa di campagna della Fondazione Benetton a Zero Branco, Treviso), docente di un corso di alto perfezionamento. Un’occasione per studenti e appassionati distare a tu per tu con la grande interprete nellamasterclass dedicata alla viola da gamba.

Biglietto concerto: intero 20 euro, ridotto 15 euro (under 24 e over 65, soci ASAC).
Prevendita concerti: spazi Bomben, lunedì-venerdì ore 9-13 e 14-18, sabato e domenica ore 10-20.

Per informazioni:

Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Cornarotta 7-9, Treviso, tel. 0422.5121, www.fbsr.it;

almamusica433, cell. 334.3429025, info@almamusica433.it, www.almamusica433.it