Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

5 mete a 2: quelle trevigiane segnate da Sperandio e Montauriol

AMARO ARRIVEDERCI AL MONIGO: MUNSTER PASSA SUI LEONI 34-14

Domenica a Parma scontro diretto con le Zebre


TREVISO - Il Benetton chiude con una sconfitta la serie di gare casalinghe in Pro 12. E’ un Benetton Rugby che accolto da un caloroso pubblico a Monigo parte bene e che per i primi 20’ respinge senza troppe difficoltà gli attacchi irlandesi riuscendo a mostrare anche un bel gioco. Tutto ciò non basta perché al 25’ il Munster passa in vantaggio con l’ala Sweetnam che servito da un lungo passaggio schiaccia in meta portando i suoi in vantaggio. Passano pochi minuti e gli ospiti vanno nuovamente oltre la linea: questa volta con Zebo che trova il varco giusto tra le maglie biancoverdi. Bleyendaal riesce a centrare i pali, cosa che non era riuscito a fare nel primo tentativo. Prima dello scadere gli irlandesi riescono ad allungare dalla piazzola dopo la punizione concessagli dal direttore di gara Davies. La ripresa comincia con Sperandio che viene fermato ad un metro dalla linea di meta, l’arbitro fischia tenuto. I Leoni sono comunque in un buon momento e la marcatura arriva pochi minuti dopo con Odiete che sfugge in velocità ad un paio di avversari e schiaccia in mezzo ai pali rendendo facile la trasformazione a McKinley. Purtroppo dal 64’ in avanti gli irlandesi cambiano passo realizzando le tre mete decisive con Wootton, O’Donoghue ed ancora Sweetnam. Allo scadere i Leoni accorciano le distanze con la marcatura di Montauriol e la seguente trasformazione di Tebaldi.

BENETTON-MUNSTER 14-34

BENETTON 15 David Odiete (59’ Andrea Pratichetti), 14 Angelo Esposito (57’ Giorgio Bronzini), 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luca Sperandio, 10 Ian McKinley , 9 Edoardo Gori, 8 Robert Barbieri, 7 Abraham Steyn, 6 Francesco Minto (48’ Marco Lazzaroni), 5 Dean Budd (C), 4 Marco Fuser (48’ Jean-Francois Montauriol), 3 Simone Ferrari (57’ Tiziano Pasquali), 2 Luca Bigi (50’ Davide Giazzon), 1 Federico Zani (67’ Alberto Porolli) All.  Kieran Crowley
MUNSTER 15 Simon Zebo, 14 Darren Sweetnam, 13 Francis Saili, 12 Jaco Taute (44’ Ian Keatley), 11 Ronan O’Mahony (19’ Alex Wootton), 10 Tyler Bleyendaal (C), 9 Duncan Williams (71’ Angus Lloyd), 8 Jack O’Donoghue, 7 Conor Oliver, 6 Dave O’Callaghan (12’ CJ Stander) 5 Donnacha Ryan (42’ Fineen Wycherley), 4 Darren O’Shea, 3 Stephen Archer, 2 Rhys Marshall (68’ Kevin O’Byrne), 1 James Cronin. All. Rassie Erasmus