Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In primo piano le esperienze del lavoro innovativo e sostenibile

FIERA 4 PASSI, ESORDIO BOOM: OLTRE 20MILA VISITATORI

Successo per la rassegna apertasi domenica al Sant'Artemio


TREVISO - Oltre 20 mila i visitatori che hanno affollato Fiera4passi domenica 30 aprile, giornata di apertura dell'edizione 2017 dedicata al futuro del lavoro. In tanti hanno potuto vistare i 120 espositori presenti che raccontano spaccati diversi del lavoro, dell’innovazione, della creatività e della sostenibilità.
E proprio legate al tema della manifestazione due sono state le iniziative in primo piano: il progetto Tomato Revolution e i ragazzi di Officina Naturae.

Con Altromercato infatti, il pomodoro è biologico e a caporalato free: il progetto Tomato Revolution si fa promotore di un nuovo concetto di sviluppo e rinascita di aree ad alto rischio di sfruttamento della terra e del lavoro, collaborando con cooperative agricole del territorio per proporre prodotti di alta qualità ed eticità.

In particolare la passata di Puglia esprime la passione di un’agricoltura che rispetta e rispecchia i tempi della natura. I pomodori vengono raccolti a mano, vengono lavorati subito, e immessi nel mercato attraverso i canali del commercio equo. Il progetto è coordinato dalla Cooperativa Pietra di Scarto, che utilizza beni confiscati alle mafie con programmi di agricoltura sociale per l’inserimento di persone svantaggiate, a rischio di esclusione sociale e di sfruttamento.

L’altra esperienza significativa è quella di Silvia e Luca di Officina Naturae, che espone in Fiera fin dalla prima edizione. Officina Naturae nasce da un’esigenza importante, realizzare cosmetici naturali e detersivi ecologici ed efficaci, con un ciclo di produzione e distribuzione etico. Partiti dal basso, con un piccolo Gruppo di Acquisto Solidale di Rimini, Silvia e Luca hanno fatto crescere la loro realtà, spinti da una grande passione comune e anni di esperienza nel settore chimico-farmaceutico. Ora producono cosmesi e detergenti biologici e naturali, distribuiti in tutta Italia attraverso i GAS, i negozi del commercio equo, le realtà vicine al biologico e tramite il loro sito internet.

Grande successo per lo spettacolo di Eusebio Martinelli che con il suo gruppo “Gipsy Orkestra” ha anticipato Festival Giavera del prossimo giugno. Un pomeriggio all’insegna dell’incontro e della musica.