Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il manufatto risale al 1906, durante i lavori scoperto anche un muro settecentesco

RIAPRE IL PONTE SUL SOLIGO IN CENTRO A PIEVE

Dopo due mesi di restauro, l'infrastruttura è stata rimessa a nuovo


PIEVE DI SOLIGO - Dopo oltre due mesi di chiusura al traffico, per lavori di restauro e consolidamento, è stato inaugurato, oggi, sabato 6 maggio, a Pieve di Soligo, lo storico ponte che congiunge le due rive del fiume Soligo, nella centralissima strada provinciale in via Giuseppe Vaccari. Durante i lavori di restauro è venuto alla luce anche un antico muro, si pensa costruito nel Settecento, che separa la rostra di via Borgo Stolfi, dove sorge un piccolo isolotto con al suo interno un giardinetto e uno splendido mulino, fino all’intersezione con via Giuseppe Vaccari e piazza Balbi Valier.
Il sindaco Stefano Soldan si scusa con le attività commerciali e i residenti del centro storico per i disagi che possono aver avuto a seguito della chiusura al traffico di questa centralissima a trafficatissima arteria ma, dopo 111 anni dalla posa della prima pietra per la costruzione del ponte, avvenuta nel lontano 1906, la messa in sicurezza della struttura era diventata veramente un necessità. Al taglio del nastro della rinnovata infrastruttura, oltre al al sindaco e ad altre autorità comunali, provinciali e regionali, hanno partecipato anche diversi cittadini.
Diego Berti