Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In ospedale una penna nera arrivata dal bergamasco

RISSA FRA UN ALPINO ED UN TREVIGIANO: UN FERITO GRAVE

La lite è scoppiata per futili motivi


TREVISO - A parte i tre furti subiti dalle penne nere nelle ultime ore, un altro fatto increscioso e più grave è venuto a turbare ieri sera i giorni dell'adunata degli alpini. Un alpino di Bergamo, 54 enne, giunto a Treviso con il gruppo di Roncobello, è stato ricoverato in ospedale in serie condizioni in seguito ad una rissa avvenuta nei pressi di porta Carlo Alberto. L'uomo, forse in preda ai fumi dell'alcol, avrebbe iniziato a prendere a calci un paracarro in plastica situato all'inizio della pista ciclabile, staccandolo dal terreno. Un trevigiano di 47 anni, notata la scena, ha cercato di intervenire: dalle parole i due poi sono passati ai fatti, cioè calci e i pugni: l'alpino, colpito, è caduto battendo la testa ed è stato immediatamente ricoverato al ca Foncello. Sul fatto sta indagando la polizia.