Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In piazza della Vittoria autoritÓ, gagliardetti e tanti alpini

ALZABANDIERA DAL GRAPPA AI SACRARI, L'ADUNATA DEL PIAVE ╚ COMINCIATA

Cinque cerimonie contemponaree danno il via al raduno


TREVISO - La 90esima Adunata nazionale degli Alpini, ha ufficialmente preso il questa mattina con l’alzabandiera in Piazza della Vittoria. La cerimonia si è svolta in contemporanea al Sacrario del Monte Grappa, a Moriago della Battaglia, al Sacrario di Nervesa della Battaglia e a quello di Fagarè, in omaggio all’adunata del Piave e in ricordo del centenario della Grande Guerra.
La fanfara della Brigata Julia e il picchetto armato del 7º Alpini hanno salutato le autorità e i numerosi alpini raccoltisi in piazza, colorata per l’occasione dai molti vessilli sezionali e i gagliardetti dei gruppi alpini. Si sono resi gli onori al Labaro che ha sfilato seguito dai Consiglieri nazionali. Subito dopo ha fatto il suo ingresso nella piazza il vessillo della Sezione di Treviso e a seguire i gonfaloni della città di Treviso e della Regione Veneto, presenti il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e il governatore Luca Zaia. L’Inno nazionale ha accompagnato l’alzabandiera davanti al saluto composto e solenne del Presidente dell’Ana Sebastiano Favero e del comandante delle Truppe alpine, generale di Corpo d'Armata Federico Bonato. Quindi la deposizione della corona al monumento ai Caduti ha concluso la cerimonia sulle note del Silenzio. E lo speaker annuncia l’inizio dell’Adunata del Piave.

Galleria fotograficaGalleria fotografica