Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Lo spettacolo venerdì 19 alle 21 con la regia di Giulia Pelliciari e Marta Cortellazzo Wiel

TITANIA E PUCK AL TEATRO BUSAN DI MOGLIANO

In scena Shakespeare con Sogno di una notte di mezz'estate


MOGLIANO VENETO - Quattro innamorati, un bosco di fate e un gruppo di attori a cavallo tra due realtà: luce e ombra, razionalità e libertà dei sensi; questa è la magia di Sogno di una notte di mezz'estate, spettacolo tratto dall'omonima commedia di Shakespeare che andrà in scena venerdì 19 maggio alle 21 al Teatro Busan di Mogliano Veneto.

Un racconto incalzante nel quale protagonista è l’energia vitale dei giovani attori de la COMPAGNIA LA STANZA, amplificata dalla scenografia di Federico Cautero, che come un vero alchimista animerà la scena con i colori delle opere pittoriche di Martino Zanetti che scorreranno animate scomposte e ricomposte su muri e soffitti. Regia di Giulia Pelliciari e Marta Cortellazzo Wiel

L'intervista a Giovanna Cordova, di Tema Cultura.