Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Lo spettacolo venerdì 19 alle 21 con la regia di Giulia Pelliciari e Marta Cortellazzo Wiel

TITANIA E PUCK AL TEATRO BUSAN DI MOGLIANO

In scena Shakespeare con Sogno di una notte di mezz'estate


MOGLIANO VENETO - Quattro innamorati, un bosco di fate e un gruppo di attori a cavallo tra due realtà: luce e ombra, razionalità e libertà dei sensi; questa è la magia di Sogno di una notte di mezz'estate, spettacolo tratto dall'omonima commedia di Shakespeare che andrà in scena venerdì 19 maggio alle 21 al Teatro Busan di Mogliano Veneto.

Un racconto incalzante nel quale protagonista è l’energia vitale dei giovani attori de la COMPAGNIA LA STANZA, amplificata dalla scenografia di Federico Cautero, che come un vero alchimista animerà la scena con i colori delle opere pittoriche di Martino Zanetti che scorreranno animate scomposte e ricomposte su muri e soffitti. Regia di Giulia Pelliciari e Marta Cortellazzo Wiel

L'intervista a Giovanna Cordova, di Tema Cultura.