Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
CAMPI DA GOLF/15: GOLF CLUB PUNTA ALA

Sulla costa della Maremma un percorso impegnativo e spettacolare


PUNTA ALA - Da sempre la Toscana è conosciuta per essere una splendida regione. Si arriva in Maremma, e la cosa ha, per certi aspetti, una connotazione ancora maggiore. A sud del golfo di Follonica troviamo Castiglione della Pescaia, e subito si arriva a Punta Ala, un tempo chiamata...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/169: SPETTACOLO E INNOVAZIONE: È GOLFSIXES

A Londra, l'European Tour sperimenta una nuova formula


LONDRA - Al Centurion Club di St. Albands, a Londra, l’evento inaugurale di questo rivoluzionario agone, il “GolfSixes”, che assegna un premio di un milione di euro. Con tale torneo Keith Pelley, il ceo del Tour Europeo, intende rinnovare un po’ gli schemi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/168: FESTA IN PIAZZA A MARTELLAGO CON IL GOLF

Anche lo sport protagonista nella tradizionale manifestazione nella cittadina veneziana


MARTELLAGO - Martellago è una cittadina dell’entroterra veneziano vocata e particolarmente attenta al settore primario, l’agricoltura. Gli abitanti sono laboriosi, e attaccati alle memorie del passato. Nel 1945, alla fine del disastroso conflitto mondiale, entrò in uso per...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla cerimonia di sabato 27 ci sarà anche Vittorio Sgarbi

CARLO BALLJANA CITTADINO ONORARIO DI FARRA DI SOLIGO

L'artista ha donato al paese 350 volumi ed una statua


TREVISO - Alla consegna della cittadinanza onoraria da parte del comune di Farra di Soligo all’artista e grande Maestro della scultura Carlo Balljana, programmata per sabato 27 maggio alle ore 16 presso l’Auditorium Santo Stefano di Farra di Soligo, oltre a numerosi artisti, giornalisti, politici, personaggi della cultura e dello spettacolo, ha assicurato la sua presenza il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi. Da diversi anni è nata tra l’artista Carlo Balljana, e il popolare critico d’arte Vittorio Sgarbi, una reciproca stima e grande amicizia, tanto da definire l’artista trevigiano “un resistente” per la sua visione tradizionale dell’arte ancora legata al mondo contadino. Carlo Balljana è nato a Farra di Soligo il 29 agosto 1944 e il cordone ombelicale che lega il Maestro Balljana al Comune di Farra di Soligo non si è mai spezzato. Qui vivono ancora i suoi parenti e lui non ha mai dimenticato la terra che lo ha visto nascere e crescere. “L’impegno profuso nella divulgazione dell’arte e della scultura è un simbolo d’onore e di orgoglio per il nostro Comune, spiega il Sindaco Nardi Giuseppe”. Inoltre -continua il Sindaco- bisogna non dimenticare la vicinanza e l’occhio di riguardo che il Maestro Carlo Balljana ha riservato in questi ultimi mesi al Comune di Farra di Soligo, vista la difficile situazione in cui siamo venuti a trovarci con il risarcimento di quasi dodici milioni di Euro ai vecchi proprietari dei terreni, dove sono state edificate le zone industriali nelle frazioni di Soligo e Col San Martino. Il Maestro Balljana, nei mesi scorsi, ha donato alla Biblioteca del Comune di Farra non solo 350 volumi molto pregiati che raccolgono la storia dell’arte e della letteratura mondiale, ma anche una sua statua in bronzo “L’Aurora a San Gallo” alta circa due metri, del valore di oltre 200 mila euro.