Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla cerimonia di sabato 27 ci sarą anche Vittorio Sgarbi

CARLO BALLJANA CITTADINO ONORARIO DI FARRA DI SOLIGO

L'artista ha donato al paese 350 volumi ed una statua


TREVISO - Alla consegna della cittadinanza onoraria da parte del comune di Farra di Soligo all’artista e grande Maestro della scultura Carlo Balljana, programmata per sabato 27 maggio alle ore 16 presso l’Auditorium Santo Stefano di Farra di Soligo, oltre a numerosi artisti, giornalisti, politici, personaggi della cultura e dello spettacolo, ha assicurato la sua presenza il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi. Da diversi anni è nata tra l’artista Carlo Balljana, e il popolare critico d’arte Vittorio Sgarbi, una reciproca stima e grande amicizia, tanto da definire l’artista trevigiano “un resistente” per la sua visione tradizionale dell’arte ancora legata al mondo contadino. Carlo Balljana è nato a Farra di Soligo il 29 agosto 1944 e il cordone ombelicale che lega il Maestro Balljana al Comune di Farra di Soligo non si è mai spezzato. Qui vivono ancora i suoi parenti e lui non ha mai dimenticato la terra che lo ha visto nascere e crescere. “L’impegno profuso nella divulgazione dell’arte e della scultura è un simbolo d’onore e di orgoglio per il nostro Comune, spiega il Sindaco Nardi Giuseppe”. Inoltre -continua il Sindaco- bisogna non dimenticare la vicinanza e l’occhio di riguardo che il Maestro Carlo Balljana ha riservato in questi ultimi mesi al Comune di Farra di Soligo, vista la difficile situazione in cui siamo venuti a trovarci con il risarcimento di quasi dodici milioni di Euro ai vecchi proprietari dei terreni, dove sono state edificate le zone industriali nelle frazioni di Soligo e Col San Martino. Il Maestro Balljana, nei mesi scorsi, ha donato alla Biblioteca del Comune di Farra non solo 350 volumi molto pregiati che raccolgono la storia dell’arte e della letteratura mondiale, ma anche una sua statua in bronzo “L’Aurora a San Gallo” alta circa due metri, del valore di oltre 200 mila euro.