Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inaugurazione sabato 27 maggio dopo due anni di lavori

A S. BIAGIO L'UNICO MUSEO DELLA POLIZIA IN UNA STAZIONE DISMESSA

Uniformi, modellini e cimeli nell'ex scalo sulla Treviso- Portogruaro


SAN BIAGIO DI CALLALTA - E’ l’unico museo della Polizia al mondo ospitato all’interno di una stazione ferroviaria dismessa. Si trova a San Biagio di Callalta e sarà inaugurato sabato 27 maggio dal sindaco Alberto Cappelletto e dal questore di Treviso Maurizio Dalle Mura. L’iniziativa porta la firma della sezione italiana del World Police Difense Foundation e del suo presidente Michele Mastrosimone che spiega così come si è arrivati a questo traguardo: “Siamo tutti agenti in servizio e svolgiamo il nostro dovere associativo con abnegazione. La stessa che ci ha portato ad acquisire, nel 2015, da Reti ferroviarie italiane l’ex stazione di San Biagio di Callalta. Dopo due anni di duro lavoro siamo riusciti a restituire questi locali alla comunità trasformandoli in un museo unico al mondo”.
All’interno dello stabile restaurato si possono ammirare collezioni raccolte in una vita: divise, uniformi, fregi, cappelli, documenti, cimeli, fotografie, strumenti, medaglie, spille, automobili in scala e tutta l’oggettistica che fa parte del quotidiano lavoro di polizia, non solo italiana ma proveniente da ogni parte del pianeta.
La cerimonia di inaugurazione, alla quale sono state invitate le più alte cariche civili e militari regionali e provinciali, inizierà alle11.30 nell’ex stazione della linea ferroviaria Treviso-Portogruaro. “L’idea di Mastrosimone – spiega il primo cittadino di San Biagio di Callalta, Alberto Cappelletto – ha trovato subito il sostegno e la condivisione dell’aamministrazione comunale perché essa ci consentiva di raggiungere due risultati: recuperare ad una funzione sociale una struttura da tempo dismessa e creare un polo culturale di grande interesse sul nostro territorio.