Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La decisione del magistrato contro quella della Procura

NON SI È CERTI DELLA GARA DI VELOCITÀ: AI DOMICILIARI I KOSOVARI

Nella sciagura perse la vita Giuliano Babbo


VENEZIA - Una decisione che solleverà certamente un vespaio di polemiche quella del magistrato che ha scarcerato i due cugini kosovari residenti a Cessalto e Salgaredai quali, a bordo di un'Scarcerati i kosovari dell'incidente con pirata di San Donà
di
Audi A3,
durante una folle gara fra auto a San Donà, avevano travolto l'auto con a bordo Giuliano Babbo, 53enne di Eraclea, uccidendolo. La motivazione del giudice è stata che non sussistono sufficienti indizi per definire il fatto una gara fra vetture. I due si trovano ora agli arresti domiciliari: i reati restano omicidio stradale ed omissione di soccorso."Non c'è certezza della gara clandestina", i due cugini kosovari lasciano il carcere