Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuova realtà specializzata nei prodotti e servizi per l'agricoltura

COOP SPAZIO PIÙ AGRARIA FAVERO, NASCE UN GRUPPO DA 32 MILIONI DI EURO

La società di Trevignano aggrega l'azienda opitergina


TREVIGNANO - Il gruppo Spazio società cooperativa di Trevignano, specializzato da oltre 50 anni nella vendita di prodotti e servizi per l'agricoltura, ha associato l’Agraria Favero spa di Oderzo, punto di riferimento da oltre 30 anni per l'area dell'Opitergino-Mottense nella fornitura di prodotti, attrezzature e forniture per il settore primario.

“Quello appena stipulato – commenta Andrea Capuzzo, presidente del Gruppo Spazio – è un importante accordo di collaborazione nella distribuzione di mezzi tecnici e per il servizio di assistenza tecnica alle aziende agricole della provincia di Treviso. Grazie alla nuova acquisizione, infatti, il gruppo Spazio aggiungerà al magazzino centrale di Trevignano anche la gestione dei magazzini di Visnà di Vazzola e Motta di Livenza, con il supporto di Igino Favero, che metterà a disposizione la propria trentennale esperienza di settore”. Questa operazione è completata dall'apertura del magazzino di Vidor, destinato ai produttori professionali.

Attiva dagli anni Sessanta, la cooperativa agricola Spazio ha sede dal 2011 a Signoressa di Trevignano, lungo la statale Feltrina, nell’area retrostante il deposito carburanti extrarete di proprietà Eni, che Spazio gestisce fin dalla sua costituzione. Il moderno capannone di Spazio è suddiviso in 1000 mq di magazzino e 400 mq di uffici. La coop conta su una base sociale di 199 soci, che comprende magazzini agricoli, stalle sociali e singoli agricoltori; nel 2016 ha chiuso il bilancio con un fatturato di 28 milioni di euro, in costante crescita. A questi si aggiungeranno i 4 milioni di euro di fatturato di Agraria Favero spa. I settori nei quali è specializzata la cooperativa Spazio sono la fornitura di gasolio e carburanti, prodotti e servizi per viticoltura, floricoltura, zootecnia, colture erbaceee, orto biologico.

“Negli ultimi anni – spiega il direttore di Spazio, Francesco Florian - abbiamo sviluppato notevolmente la parte di consulenza alle aziende agricole, assumendo anche nuovo personale specializzato; inoltre, siamo particolarmente attenti nella ricerca di sementi, concimi e prodotti fitosanitari ad alta sostenibilità, per rispettare la salute ed il benessere dei consumatori”.
La questione ambientale ed il rapporto di convivenza tra vigneti ed aree abitative sono i temi attuali e del prossimo futuro. Spazio è impegnata, per quanto di sua competenza, nella promozione e nella commercializzazione di prodotti per l'agricoltura biologica e sostenibile, privilegiando nelle sue proposte, tecniche a basso impatto ambientale, biologiche.