Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

COMUNALI 2017 - Lo sfidante del Pd, Alessandro Bortoluzzi, al 30,8%

FABIO CHIES SINDACO DI CONEGLIANO AL PRIMO TURNO

Il candidato del centrodestra ottiene il 51,8% dei voti


CONEGLIANO - Fabio Chies è il nuovo sindaco di Conegliano: non ci sarà nemmeno bisogno del ballottaggio, il 44enne presidente del Consiglio comunale, sostenuto dalla coalizione di centrodestra, ha conquistato 7.304 voti, ovvero il 51,79% del totale, ottenendo la maggioranza assoluta al primo turno.
Il principale sfidante, Alessandro Bortorluzzi, portacolori del Pd e di due liste civiche di aree centrosinistra, si ferma al 30,81% (4.346 consensi), mentre il rappresentante del Movimento 5 Stelle, Massimo Bellotto, raccoglie 1.767 voti, pari al 12,52%. Seguono Lorenzo Damiano, del Popolo della famiglia, al 3% (424 voti) e Stefano D'Intinosante, candidato del Partito comunista dei lavoratori, che incassa 2612 suffragi, validi per l'1,85%.
Il primo partito nella città del Cima rimane il Pd, con il 18,93%, tallonato però da Forza Italia, di cui il neosindaco Chies è coordinatore provinciale, con il 17,48%, poi la Lega Nord al 13,14. L'M5S, in controtendenza rispetto all'andamento nazionale, con il 12,48% migliora i poco meno di 10 punti percentuali ottenuti nella precedente tornata.
La maggioranza guidata da Chies avrà 15 seggi nel prossimo Consiglio comunale: 6 a Forza Italia, 4 alla Lega, 2 ciascuno alle civiche Popolari per Conegliano e Forza Conegliano, uno a Conegliano in movimento. Quattro consiglieri per i Democratici e 2 per la civica di area Cambiamo Conegliano, uno per i Pentastellati.