Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

COMUNALI 2017 - Lo sfidante del Pd, Alessandro Bortoluzzi, al 30,8%

FABIO CHIES SINDACO DI CONEGLIANO AL PRIMO TURNO

Il candidato del centrodestra ottiene il 51,8% dei voti


CONEGLIANO - Fabio Chies è il nuovo sindaco di Conegliano: non ci sarà nemmeno bisogno del ballottaggio, il 44enne presidente del Consiglio comunale, sostenuto dalla coalizione di centrodestra, ha conquistato 7.304 voti, ovvero il 51,79% del totale, ottenendo la maggioranza assoluta al primo turno.
Il principale sfidante, Alessandro Bortorluzzi, portacolori del Pd e di due liste civiche di aree centrosinistra, si ferma al 30,81% (4.346 consensi), mentre il rappresentante del Movimento 5 Stelle, Massimo Bellotto, raccoglie 1.767 voti, pari al 12,52%. Seguono Lorenzo Damiano, del Popolo della famiglia, al 3% (424 voti) e Stefano D'Intinosante, candidato del Partito comunista dei lavoratori, che incassa 2612 suffragi, validi per l'1,85%.
Il primo partito nella città del Cima rimane il Pd, con il 18,93%, tallonato però da Forza Italia, di cui il neosindaco Chies è coordinatore provinciale, con il 17,48%, poi la Lega Nord al 13,14. L'M5S, in controtendenza rispetto all'andamento nazionale, con il 12,48% migliora i poco meno di 10 punti percentuali ottenuti nella precedente tornata.
La maggioranza guidata da Chies avrà 15 seggi nel prossimo Consiglio comunale: 6 a Forza Italia, 4 alla Lega, 2 ciascuno alle civiche Popolari per Conegliano e Forza Conegliano, uno a Conegliano in movimento. Quattro consiglieri per i Democratici e 2 per la civica di area Cambiamo Conegliano, uno per i Pentastellati.