Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Domenica alle 20.45 nel giardino di casa Luisa e Gaetano Cozzi a Zero Branco

GIUGNO ANTICO, A CASA COZZI LA FESTA D'ESTATE

L'ultimo appuntamento della rassegna con il Trio New Landscapes


TREVISO - Gli appuntamenti di Giugno Antico, proposti nell’ambito del progetto Musica antica in casa Cozzi, organizzato dalla Fondazione Benetton e da almamusica433, si concludono domenica 18 giugno alle ore 20.45 con la ormai consueta “Festa d’estate” nel giardino di casa Luisa e Gaetano Cozzi a Zero Branco (Treviso).

Una serata conviviale per celebrare la Festa Europea della Musica e, quest’anno, i 450 anni della nascita di Claudio Monteverdi.

L’apprezzatissimo Trio New Landscapes, ovvero Silvia Rinaldi, violino barocco, Luca Chiavinato, liuto barocco, colascione e oud, Francesco Ganassin, clarinetto basso, proporrà il concerto Quando l’alba in Oriente... omaggio a Claudio Monteverdi.

Il Trio concentra la sua ricerca sulle possibilità espressive di una formazione cameristica inedita, in cui convivono strumenti di tradizioni e provenienze completamente differenti e musicisti di diversa estrazione.
La musica barocca, la musica contemporanea, l’improvvisazione, le composizioni originali dei musicisti del Trio diventano possibili declinazioni di un unico modo di concepire la musica: la ricerca di un suono e di un gesto equilibrati ed evocativi.

I tre musicisti, la cui apertura e curiosità sono forse la caratteristica saliente, provengono da esperienze ricche e varie, dalla musica antica al jazz, dalla musica tradizionale alle sonorità contemporanee. Ma non è la “contaminazione” il fulcro dell’ensemble, piuttosto la naturalezza del suonare insieme, cercando i tratti comuni di un linguaggio universale.
Aprirà la serata Edward Szost, miglior diplomato in liuto in Italia nel biennio 2016-2017, vincitore della borsa di studio “Nicoletta Menegaldo”, promossa da almamusica433.
Al termine dello spettacolo il pubblico potrà condividere un momento conviviale insieme agli artisti.

Ingresso su invito a offerta responsabile.
Casa Luisa e Gaetano Cozzi, via Milan 41, Zero Branco, Treviso.
Per informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422 5121, www.fbsr.it