Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Domenica alle 20.45 nel giardino di casa Luisa e Gaetano Cozzi a Zero Branco

GIUGNO ANTICO, A CASA COZZI LA FESTA D'ESTATE

L'ultimo appuntamento della rassegna con il Trio New Landscapes


TREVISO - Gli appuntamenti di Giugno Antico, proposti nell’ambito del progetto Musica antica in casa Cozzi, organizzato dalla Fondazione Benetton e da almamusica433, si concludono domenica 18 giugno alle ore 20.45 con la ormai consueta “Festa d’estate” nel giardino di casa Luisa e Gaetano Cozzi a Zero Branco (Treviso).

Una serata conviviale per celebrare la Festa Europea della Musica e, quest’anno, i 450 anni della nascita di Claudio Monteverdi.

L’apprezzatissimo Trio New Landscapes, ovvero Silvia Rinaldi, violino barocco, Luca Chiavinato, liuto barocco, colascione e oud, Francesco Ganassin, clarinetto basso, proporrà il concerto Quando l’alba in Oriente... omaggio a Claudio Monteverdi.

Il Trio concentra la sua ricerca sulle possibilità espressive di una formazione cameristica inedita, in cui convivono strumenti di tradizioni e provenienze completamente differenti e musicisti di diversa estrazione.
La musica barocca, la musica contemporanea, l’improvvisazione, le composizioni originali dei musicisti del Trio diventano possibili declinazioni di un unico modo di concepire la musica: la ricerca di un suono e di un gesto equilibrati ed evocativi.

I tre musicisti, la cui apertura e curiosità sono forse la caratteristica saliente, provengono da esperienze ricche e varie, dalla musica antica al jazz, dalla musica tradizionale alle sonorità contemporanee. Ma non è la “contaminazione” il fulcro dell’ensemble, piuttosto la naturalezza del suonare insieme, cercando i tratti comuni di un linguaggio universale.
Aprirà la serata Edward Szost, miglior diplomato in liuto in Italia nel biennio 2016-2017, vincitore della borsa di studio “Nicoletta Menegaldo”, promossa da almamusica433.
Al termine dello spettacolo il pubblico potrà condividere un momento conviviale insieme agli artisti.

Ingresso su invito a offerta responsabile.
Casa Luisa e Gaetano Cozzi, via Milan 41, Zero Branco, Treviso.
Per informazioni: Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422 5121, www.fbsr.it