Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Spettacolo di atletica sotto le stelle allo stadio

DOMANI SERA A CONEGLIANO IL 26° MEETING TONI FALLAI

Organizzazione della Silca Conegliano


TREVISO - Spettacolo sotto le stelle, domani, venerdì 16 giugno, allo stadio comunale di Conegliano (Treviso). In cartellone, il 26° meeting internazionale - Trofeo “Toni Fallai”, organizzato dall’Atletica Silca Conegliano, uno degli appuntamenti più attesi della stagione veneta in pista. Piatti forti del meeting, i lanci e il mezzofondo. Nel giavellotto, in pedana l’intero podio dei campionati italiani assoluti 2016, con Roberto Bertolini (Fiamme Oro), Norbert Bonvecchio (Atl. Trento) e Antonio Fent (Carabinieri), oltre al romeno George Catalin Zaharia (77.79 nel 2016). Al femminile, annunciata l’azzurra Zahra Bani (Fiamme Azzurre), che sfiderà la slovena Bernarda Letnar e l’atleta del Benin, Pascaline Adanhouegbe, bronzo ai campionati africani 2016. Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro), reduce dal 19.78 dei Tricolori promesse di Firenze (primato personale eguagliato, a 14 centimetri dalla miglior prestazione italiana promesse di Alessandro Andrei), sarà l’atleta da battere nel peso, dove sono annunciati anche Daniele Secci (Fiamme Gialle) e Andrea Caiaffa (Fiamme Oro). Al femminile, riflettori puntati invece sulla primatista italiana Chiara Rosa (Fiamme Azzurre). Il campione italiano degli 800, Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), e i capofila stagionali Mattia Moretti (Carabinieri) e Stefano Migliorati (C.S. S. Rocchino) cercano spazio sul doppio giro di pista, dove troveranno il keniano Alexander Sampao e lo sloveno Zan Rudolf. Nei 3000 metri sfida agli africani da parte di Marco Naijbe Salami (Esercito) e Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino). La slovena Marusa Mismas, vicecampionessa europea juniores 2013 dei 3000 siepi, sarà l’atleta da battere nei 1500 (4’11”87 di record personale). L’azzurra Sonia Malavisi (Fiamme Gialle), olimpica a Rio, è annunciata nel salto con l’asta (4.40 quest’anno). Da seguire anche Jacques Riparelli (Aeronautica Militare) nei 100, Tobia Lahbi (Atl. Mogliano), al debutto italiano dopo la bella stagione universitaria americana, nei 400 ostacoli e il tricolore di decathlon, Jacopo Zanatta (Silca Ultralite), nel lungo. La manifestazione rientra nel Progetto Meeting della Fidal. Diretta streaming su fidal.idealweb.tv, con produzione Fidal Servizi che cura anche il timing e il data processing delle manifestazioni inserite nel Progetto Meeting.

Il programma orario del 26° meeting Città di Conegliano – Trofeo “Toni Fallai”, con i migliori iscritti (ingresso libero). Ore 19.45 – Giavellotto: Bertolini, Bonvecchio, Fent, Zaharia (ROM). Alto D: Cvitanovic (CRO). Asta D: Malavisi, Molinarolo, Carne, Scardanzan. 20 – 400 ostacoli: T. Lahbi, Parlov (CRO), Forcato. Peso D: Rosa, Bordignon. 20.20 – 400 ostacoli D: Belgyan (ROM), Martini, Peterle. 20.30 – Lungo: Guarini, Zanatta. 20.40 – 100: Riparelli. 21.00 – Peso: Bianchetti, Secci, Caiaffa, Zupancic (SLO), Del Gatto. Giavellotto D – Bani, Letner (SLO), Adanhouegbe (BEN), Sinigaglia. 21.10 – 100 D: Schieda. 21.40 – 800: Benedetti, Moretti, Migliorati, Sampao (KEN), Rudolf (SLO), Conti, Riccobon, Aquaro, Tamassia, Mohad Abdikadar Sheik Ali, Dal Ben, Crespi. 22 – 800 D: Feliciani, Vissa. 22.15 – 1500 D: Mismas (SLO), Roffino, Bernasconi, Nahimana (BDI). 22.30 – 3000: Salami, Guidotti Icardi, Ettaqy, Irabaruta (BDI), Melly (KEN), Maritim (KEN).