Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Martedì dalle 8.30 alle 16.30 e mercoledì dalle 8.30 alle 17.00

LA MEDICINA RIABILITATIVA TORNA ALL'ORAS DI MOTTA

L'Ospedale Riabilitativo torna riattivato il servizio due giorni a settimana


MOTTA DI LIVENZA - Riattivato a Motta il Servizio di Medicina dello Sport. Dai giorni scorsi, infatti, è già operativo, presso l’Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione il Servizio due giorni a settimana: il martedì dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e il mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 17.00, presso gli ambulatori del 1° Piano del Padiglione E.

Torna, dunque, nel territorio dopo alcuni anni, in cui era stato “accentrato” presso il Dipartimento di Prevenzione a Treviso, grazie ad un progetto condiviso da Azienda Ulss 2, diretta da Francesco Benazzi, Oras con amministratore delegato Francesco Rizzardo. Il progetto ha raccolto la soddisfazione dell’Amministrazione comunale che attraverso il sindaco Paolo Speranzon ha espresso la soddisfazione di una città e un territorio che tradizionalmente vanta un particolare impegno sportivo in vari ambiti.

Stiamo parlando di un’area importante del territorio della nostra azienda – sottolinea Francesco Benazzi, Direttore generale – la cui popolazione da alcuni anni sentiva particolarmente il disagio di un servizio non più così vicino. Grazie ad Oras e all’interessamento del Comune siamo riusciti a restituirlo. Del resto, l’Azienda sostiene fermamente l’esercizio fisico dei cittadini come essenziale alla prevenzione e per questo è bene che agevoli l’accesso all’attività sportiva”.