Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/211: PATRICK REED INDOSSA LA GIACCA VERDE

Lo statunitense vince l'82° Masters di Augusta


TREVISO - È l’edizione ottantadue del Masters, che data 1930; uno dei quattro maggiori campionati del Golf. Si tiene all'Augusta National, in Georgia, il Paradiso del Golf. Un Campo molto particolare, bello e difficile, massimamente rappresentato da” Amen Corner”, il tratto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/210: A CA' DELLA NAVE BUON COMPLEANNO MAL

Gara (e festa) con protagonista il cantante dei Primitives


MARTELLAGO - A festeggiare la sua data di nascita avvenuta da qualche giorno, Mal (al secolo Paul Bradley Couling), il 28 marzo ha sponsorizzato una gara di Golf a Cà della Nave. Voleva festeggiare il suo compleanno in un Campo da Golf. La scelta del 28, a Cà della Nave, è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/209: AL VIA IL CHALLENGE 2018 DELL'AIGG

A Roma debutta la stagione dei giornalisti golfisti


ROMA - Il debutto del challenge AIGG ha ormai una sede consolidata: la prima gara dell’anno si gioca al Marco Simone Golf and Country Club, a Guidonia, nell’ospitalità raffinata di Lavinia Biagiotti Cigna. Lavinia è la deliziosa figlia di Laura Biagiotti, la grande donna...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Era accusato di aver abusato della legge 104

LICENZIATO AUGUSTIN BREDA, IL SINDACALISTA DELLA ELECTROLUX

Condanna totale da parte del sindacato


TREVISO - Augustin Breda, il sindacalista della Fiom all'Electrolux di Susegana, sospeso lo scorso 5 giugno dal lavoro, oggi è stato licenziato. Provvedimento deciso dall’azienda per abuso della legge 104, che attribuisce al lavoratore il diritto di assentarsi dal lavoro per assistere un familiare. “Condanniamo fermamente il provvedimento assunto e le modalità adottate da Electrolux” afferma Enrico Botter, segretario generale FIOM CGIL di Treviso. “La Fiom di Treviso non darà il nulla osta al licenziamento. Con l’assunzione del provvedimento - spiega il segretario generale dei metalmeccanici trevigiani - si è conclusa la fase di confronto tra sindacato e azienda e si apre ora una partita legale. Come Fiom Cgil metteremo a disposizione di Augustin i nostri legali e l’intera struttura”.