Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il governatore Luca Zaia ha inaugurato i lavori

POSATA LA PRIMA PIETRA DELLA CITTADELLA DELLA SALUTE

Area di 160 mila metri quadri, costo 250 milioni


TREVISO - Avviato ufficialmente a Treviso il Cantiere della Cittadella della Salute, il nuovo e moderno complesso ospedaliero lungo il Sile. La prima pietra è stata posata dal presidente della Regione Luca Zaia con al suo fianco il Direttore generale dell’Ulss 2 Marca Trevigiana Francesco Benazzi.
Alla cerimonia erano presenti il Vescovo di Treviso monsignor Gianfranco Agostino Gardin che ha benedetto la prima pietra, parlamentari, assessori e consiglieri regionali della Marca, i sindaci del territorio dell’Ulss 2, le autorità civili e militari, dirigenti della sanità veneta.
La nuova opera avrà una dimensione di 160 mila metri quadrati e accoglierà mille posti letto, sarà realizzato con un investimento di 250 milioni di euro, per metà di fonte privata. Cittadella della salute: posata la prima pietra, i lavori per l'ospedale possono iniziare
La fase 1 dei lavori vedrà la realizzazione dell’edificio 29 e avrà durata 36 mesi mentre l’ospedale sarà attivo per ospitare i primi pazienti dopo altri sei mesi di trasferimenti.