Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica ricca di eventi in piazza Giuseppe Garibaldi con tanti cittadini accorsi

AD ASOLO I VIGILI DEL FUOCO FESTEGGIANO I 20 ANNI

Il distaccamento di Asolo venne aperto nel 1997


ASOLO - Due giornate intense di appuntamenti per celebrare il 20° anniversario della riapertura della sede dei Vigili del Fuoco Volontari di Asolo.
Nella giornata di sabato infatti la sede è rimasta a disposizione dei cittadini con una mostra statica di alcuni mezzi storici della Galleria Storica Nazionale dei Vigili del Fuoco di Mantova, e di altri mezzi in dotazione ai Vigili del Fuoco volontari di Asolo.

Domenica si è vissuto il momento solenne del ventennale, con la celebrazione della Santa Messa presso la Cattedrale dell'Assunta, nel cuore di Asolo, alla presenza dei Sindaci della Pedemontana e del comprensorio asolano, nonchè delle autorità militari e dei rappresentanti politici.


Davanti ai tantissimi cittadini intervenuti e ai numerosi turisti di passaggio, nella splendida cornice storica di Piazza Giuseppe Garibaldi, è stato eseguito il dispiegamento del tricolore da parte degli specialisti del Soccorso Alpino e Fluviale, che lo hanno lentamente fatto calare da due autoscale.

I Vigili del Fuoco volontari di Selva di Cadore, indossando le loro uniformi storico, hanno poi dimostrato come si spegnevano gli incendi alla fine dell'800 e, con dimostrazione di grande vigore fisico, hanno utilizzato una pompa a mano, capace tuttavia di lanciare acqua sino a oltre 15 metri di altezza.

Spettacolare poi la manovra della scala controventata, realizzata dai Vigili del fuoco volontari di Asolo.


Dopo altri esercizi e dimostrazioni, la giornata è proseguita con "Pompieropoli", la città virtuale dei pompieri, allestita dalla Sezione di Treviso dell’ANVVF a favore dei bambini, i quali numerosi ed entusiasti hanno potuto ammirare i mezzi dei Vigili del Fuoco ed essere pompieri per un giorno.