Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziativa dell'Associazione Zheneda nell'ambito della mostra del libro

UNA PASSEGGIATA PER RITORNARE ALLA CENEDA DEI LONGOBARDI

Sabato racconti, assaggio della tipica bevanda Holda e cena a tema


VITTORIO VENETO - Vittorio Veneto torna a respirare le atmosfere dell'epoca longobarda. Sabato, dalle 18, infatti, l'associazione Zheneda organizza la seconda edizione della Passeggiata Longobarda (alla prima hanno partecipato oltre cento persone). Si inizia proprio alle 18 a Salsa con Silvia Tomasi che parlerà dei Longobardi e del culto di San Michele. Seconda tappa alle 18.45 ai giardini pubblici di piazza del Popolo, dove Loredana Imperio parlerà dell'esercito longobardo. Alle 19.15, sempre ai giardini del centro, l'associazione offrirà ai partecipanti la "Holda", tradizionale bevanda germanica analcolica a base di essenze naturali. Il percorso durerà circa 90 minuti e sarà accompagnato dalla musica del gruppo folk-metal Kanseil di Fregona. Degna conclusione di un pomeriggio così intenso sarà la cena longobarda, che verrà servita solo su prenotazione e con posti limitati nella rotonda Papadopoli a partire dalle 20. I commensali, oltre a degustare carne, formaggi, strudel, spezie e vino rosso molto scuro, potranno assistere anche alla rievocazione storica dell'elezione del Duca di Ceneda. La partecipazione al programma pomeridiano è gratuita, quella alla cena costa 15 euro (gli iscritti sono già una quarantina perciò rimangono solo pochi posti a disposizione). Il programma di sabato 24 è realizzato in collaborazione con il Circolo vittoriese di ricerche storiche.
La manifestazione è inserita nella quarto appuntamento annuale della Mostra del libro e scambio cartaceo, organizzata come ogni ultimo weekend del mese, dalle 10 alle 19, alla rotonda Papadopoli di Ceneda. Gli eventi, peraltro, si svolgeranno non solo nel caratteristico edificio di piazza Giovanni Paolo I ma anche lungo le strade della città
Domenica 25 giugno, oltre alla mostra del libro e ai laboratori, al centro dell'attenzione ci saranno gli ufo grazie a due incontri curati dal Centro ufologico nazionale: alle 16 si parlerà di "Codici profetici" con Alfredo Benni, alle 17.30 di "Settant'anni di Ufo" con Renzo Tomasella.