Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'evento in diretta streaming sul portale VenetoUno

UNA VITA PER LA MUSICA, FESTA PER IL MAESTRO FABRIZIO VISENTIN

Nel Duomo di Oderzo concerto per i cento anni del musicista


ODERZO - Una lunga vita dedicata alla musica. Il maestro Fabrizio Visentin ha compiuto cento anni e non poteva che festeggiare il traguardo con le note: questa sera, questa sera, dalle 20.45, ad Oderzo si terrà un grande concerto in Duomo in suo onore.
Proprio la musica, del resto, l'ha aiutato a superare anche le avversità dell'esistenza. A partire da quando, ad otto anni, lo scoppio di un residuato bellico della prima guerra mondiale l'ha privato della vista. Fu la madre, donna colta e sensibile, allora ad avviarlo alla pratica dell'organo. Il giovanissimo Fabrizio aveva trovato la sua vocazione: a 19 anni si diploma in questo strumento con il massimo dei voti, raddoppiando poi a venti in pianoforte. Determinante, poi, l'incontro con un'altra donna speciale, Lydia, la sua futura moglie, che per sessant'anni sarà compagna di vita e di progetti musicali. Nel 1960 insieme fonderanno l'istituto musicale Opitergium, da cui poi nasceranno i cori Città di Oderzo. Un'attività intensa e constante, volta all'esecuzione e alla direzione, ma soprattutto all'insegnamento e alla divulgazione, formando intere generazioni di musicisti, molti dei quali oggi giunti a livelli di eccellenza nazionale e internazionale. Un'opera che è valsa al maestro Visentin le onorificenze di Uffciale e Commendatore al merito della Repubblica italiana.
A rendere omaggio al centenario artista questa sera saranno svariate formazioni: il Coro Città di Oderzo e l'Orchestra Giovanile Archi Veneti diretti dalla figlia Lucia Visentin (a sua volta musicista e insegnante, come il fratello Giovanni, valente violinista), il Coro Harmonia diretto da Nicola Ardolino, il Coro Giovanile Veneto diretto da Marco Barbon. Ad applaudire, senza dubbio, tanti amici e tanti allievi del maestro Visentin.

Il concerto sarà trasmesso in diretta streaming sul portale www.venetouno.it