Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ad aprire la serta alle 19.45, Storie Migranti di ExVUoto Teatro

THEATRE IN ACTION, IN SCENA “LO SCHIFO OMICIDIO NON CASUALE DI ILARIA ALPI”

Lo spettacolo di Sangati vedrà in scena Anna Tringali


MOGLIANO VENETO - Secondo appuntamento con Theatre in Action, la rassegna culturale organizzata da Tema Cultura e IF Prana: giovedì 22 giugno alla Filanda Motta di Campocroce di Mogliano doppio spettacolo con ExvUoto Teatro e Teatro Bresci per la regia di Sangati.

 

Lo schifo omicidio non casuali di Ilaria Alpi” andrà in scena alle 21.00: siamo a Mogadiscio, in Somalia, il 20 marzo 1994 alle 13.04. Ilaria Alpi, giornalista italiana del TG3 viene uccisa insieme al suo operatore Miran Hrovatin. Il testo di Massini, lontano anni luce dalla retorica celebrativa tenta di ricostruire i suoi ultimi giorni, una ricostruzione emotiva, lirica, espressionista: immagini, suoni, parole, lettere, segni. Lo spettacolo - con Anna Tringali - procede per frammenti, come un rebus, un anagramma da risolvere, un puzzle da ricomporre per scoprire insieme alla protagonista l’origine dello “schifo”.

 

Alle 19.45 ExvUoto Teatro presenterà “Storie migranti”, un reportage di alcuni viaggi che non sono mai state vacanze, storie di uomini che hanno impegnato tutto per un sogno, che hanno perso qualunque cosa perché il mondo è un po’ troppo sbagliato e cattivo, persone che meritano rispetto solo per aver avuto il coraggio di mettersi in cammino. Storie Migranti è un luogo di raccolta e di ascolto: è un luogo di incontro. Ad accompagnare lo spettacolo la musica di Moustapha Dembèlè.

Sangati – spiega Giovanna Cordova (Tema Cultura) – è una delle colonne portanti del teatro italiano: averlo nel nostro cartellone è un grande onore. Abbiamo scelto di coinvolgere nella rassegna spettacoli di primo piano affiancati da compagnie emergenti per creare un connubio vincente”.

 

Tra i due spettacoli è previsto un aperitivo.

 

L’ingresso 12,00€ per uno spettacolo, 20,00€ per i due spettacoli nella stessa serata.

 

Per info: tel. 346.2201356