Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì 23 Giugno dalle ore 19 una passeggiata per condividere il percorso

PARABAE, QUALE FUTURO PER L'EX AREA MILITARE DI MASERADA?

Continua il percorso del Comune con cittadini, enti, coop e associazioni


MASERADA SUL PIAVE - Dopo un ciclo di incontri svolti con cittadini, enti, cooperative, associazioni, tutti i cittadini sono invitati ad una breve passeggiata esplorativa, Venerdì 23 Giugno dalle ore 19, per immaginare insieme il futuro del Parabae, condividere il percorso fin qui svolto, assicurare le basi per la continuità e il rispetto delle decisioni concordate, raccogliere adesioni e supporto per le fasi di attuazione.

L’Amministrazione di Maserada ha concluso la prima parte del percorso di progettazione condivisa al fine di individuare le migliori strategie di valorizzazione dell’area pubblica nota come “Parabae”, un’ampia area verde – ex demanio militare - di circa 80 ettari collocata tra l’abitato di Maserada ed il Piave dalle grosse potenzialità, sia naturalistiche, che sportive, che ricettive, ad oggi non ancora pienamente sviluppate.

Come affermato dall’assessore all’ambiente Romeo Schiochetto “il Parabae è un’area molto sentita dai cittadini di Maserada, e dunque alla Giunta è sembrato naturale coinvolgere la comunità nella definizione delle scelte che riguarderanno il futuro dell’area e delle attività che vi sono ospitate e che potranno insediarsi nei prossimi anni. E’ per questo – prosegue l’Assessore – che invitiamo tutti i cittadini interessati a questa passeggiata esplorativa, che farà scoprire angoli sconosciuti del Parabae e che si concluderà con un confronto e una raccolta di idee e proposte per il futuro dell’area.

A supportare l’amministrazione in questo percorso un gruppo di architetti esperti in architettura e paesaggio composto da Cristina Boghetto, Monica Lenhardy e Elena Cattarossi (S.P.A.A. Studio Paesaggio Architettura Ambiente di Treviso).

PROGRAMMA di Venerdì 23 Giugno

Ore 19.00 ritrovo partecipanti presso il piazzale del magazzino comunale situato in via Lantini Passeggiata di circa 1 ora nel Parabae in collaborazione con Legambiente

Ore 20.00 aperitivo presso impianti sportivi gestiti dalla Cooperativa QuattroNoveZero

Ore 20.30-21.30 dibattito e confronto per presentare i risultati del progetto partecipato