Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presentata la tappa San Fior – San Vendemiano prevista per il 2 luglio

IL GIRO D'ITALIA FEMMINILE LUNGO LE VIE DEL PROSECCO

Le migliori cicliste al mondo attraverseranno la Sinistra Piave


CONEGLIANO - “Sarà un’altra grande festa rosa”. Gli organizzatori della terza tappa del Giro d’Italia Femminile 2017 non hanno nessun dubbio.
Dopo tre anni passati con la Gaiarine-San Fior, quest’anno spetta ancora alla Sinistra Piave accogliere le cicliste professioniste.
Il 2 luglio, le atlete attraverseranno 16 comuni di Marca tra San Fior e San Vendemiano. 100 km di tappa che faranno scoprire, anche al pubblico che seguirà la gara in tv, panorami unici grazie ai saliscendi di Conegliano, Ca del Poggio, Mire, Laghi di Revine e Vittorio Veneto.
“Sarà un’altra grande festa rosa” perché lungo il traccio, gli appassionati delle due ruote e non, potranno ammirare le atlete più forti al mondo mentre cercheranno di portarsi a casa una tappa che significherà punti preziosi per il World Tour. Per il secondo anno consecutivo il Giro Rosa respira aria internazionale grazie appunto al Women's World Tour Race.
Questa sera, tutti i protagonisti del ciclismo di Marca, erano presenti a San Fior, per la presentazione ufficiale della terza tappa della 28esima edizione del Giro Rosa.

LA TAPPA.
La San Fior-San Vendemiano sarà la terza tappa del Giro Rosa 2017, la prima in Veneto.
Il 2 luglio le 24 squadre in gara percorreranno 100 km attraverso 16 comuni della Sinistra Piave.
La partenza è fissata alle 12.15 presso il Parco commerciale Fiore di San Fior (fresco di inaugurazione).
I primi trenta chilometri saranno pianeggianti. I saliscendi inizieranno con le Conche di Villa e Colle Umberto. Al cinquantesimo chilometro si ritornerà a San Fior, poi a San Fior di Sotto sarà traguardo volante.
Dalla pizzeria Calinferno si raggiungerà il municipio di San Vendemiano per poi proseguire verso Conegliano. Al sessantesimo chilometro ci sarà la salita del Ca Del Poggio. Si scenderà poi dalla Mire, per toccare i laghi di Revine e Tarzo, Vittorio Veneto e di nuovo Colle Umberto.
Passaggio obbligato ancora nel comune di San Fior per tagliare il traguardo intorno alle 15.00 in Via De Gasperi a San Vendemiano.
“Questa tappa -secondo l’atleta di casa Sara Mariotto (Top Girls Fassa Bortolo Calinferno)- si presenta meno impegnativa rispetto a quelle realizzate fino ad ora nella Marca, però non sarà da sottovalutare per la presenza di molte atlete di spessore.” Per Sara Mariotto, ciclista professionista che corre con la squadra trevigiana del DS Lucio Rigato, ci sarà un arrivo in volata con un gruppetto di 30 atlete.