Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6° APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Insediato anche il nuovo Consiglio di Amministrazione

GIORGIO ZANCHETTA È IL NUOVO PRESIDENTE DI T2I

Era già presidente di ANODICA Trevigiana S.P.A.


TREVISO Giorgio Zanchetta è il nuovo Presidente di t2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione, società consortile per l’innovazione delle Camere di Commercio di Treviso-Belluno, Verona e Venezia Rovigo Delta-Lagunare. Insieme al Presidente è stato nominato anche il nuovo Consiglio di Amministrazione della società che rimarrà in carica fino al 2020.

 

L’Ingegner Giorgio Zanchetta, 59 anni, è Presidente di ANODICA Trevigiana S.P.A., azienda leader in Europa nella progettazione e produzione di componenti estetici per elettrodomestici, e vanta una lunga esperienza nel campo dell’innovazione, delle reti d’impresa e del mondo confindustriale trevigiano: in ANODICA ha ricoperto il ruolo di primo responsabile R&S dell’azienda, sviluppando l’innovativa tecnologia di anodizzazione antibatterica brevettata HYGENOX. Attualmente è presidente di NAT, la rete d’imprese trevigiane del settore automotive, ed è membro fondatore del board della Joint Venture ALUEMOTION. Nel quadriennio 2010-2014 è stato vicepresidente di Unindustria Treviso con delega alle Relazioni Sindacali e agli Affari Sociali e, nello stesso periodo, ha guidato il Gruppo Metalmeccanico dell’Associazione.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione di t2i è composto da Antonio Padoan, imprenditore artigiano del settore arredamento tecnico, già presidente Giovani di Confartigianato Marca Trevigiana, Francesca Mureri, funzionaria di Confcommercio - Unascom Treviso area Sindacale, Alberto Tosi, imprenditore nel settore costruzioni e già presidente API Verona ed Emanuela Paganini, imprenditrice rodigina dei un’azienda del settore metalmeccanico. Roberto Santolamazza è stato confermato Direttore Generale della società.

 

t2i trasferimento tecnologico e innovazione è la società nata nel 2014 dall'integrazione di Treviso Tecnologia e Polesine Innovazione. Con l'ingresso di Verona Innovazione nel 2016, t2i è di fatto la più grande agenzia per l’innovazione su scala regionale, partecipata da più enti camerali a rappresentare ben 5 su 7 territori provinciali nella compagine societaria.

 

Con 5 sedi nelle province di Treviso, Verona e Rovigo, e 60 tra dipendenti e collaboratori, t2i ha chiuso il 2016 con un fatturato di 4,9 milioni di euro. Nel 2016 t2i ha incontrato oltre 500 aziende per progetti di innovazione e ricerca, supportato 10 milioni di euro di investimenti grazie a progetti europei, avviato con aziende del territorio 3 nuovi progetti europei con un budget di 5 milioni di euro ed erogato più di 3600 ore di formazione. Nel 2016, inoltre, l’incubatore di t2i situato presso la sede di Rovigo ha ottenuto dal MISE il riconoscimento di Incubatore Certificato e oggi ospita 15 start up innovative. Ad inizio 2017, nell'ambito del progetto europeo I4MS, t2i è diventato il primo Digital Innovation Hub del Triveneto riconosciuto dall'Unione Europea.