Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6░ APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La struttura in un reportage di Giovanni Carraro sul Monte Cesen

ALLE PIANEZZE PER SCOPRIRSI INDIANA JONES TRA LIANE E PONTI TIBETANI

Avventura (in sicurezza) nel parco sulle Prealpi trevigiane


VALDOBBIADENE - Chi sale alle Pianezze può avventurarsi nel parco avventura, aperto soltanto da un anno nel cuore della Pineta Miravalle, per trasformarsi in Indiana Jones. Un’attività ludica, con percorsi acrobatici sugli alberi, liane, passerelle, ponti tibetani e zip lines che mettono alla prova grandi e piccini a partire dai sei anni. E’ un modo anche questo di valorizzare il comprensorio del Monte Cesen, come racconta Giovanni Carraro, videomaker che sta lavorando ad un documentario su uno degli angoli più affascinanti delle Prealpi, collocato tra le province di Treviso e Belluno.

Tra le testimonianze raccolte anche quella di Adorno Rebuli, gestore del parco e del rifugio Stella Alpina. “Ho avuto la possibilità – spiega – di poter condurre quest’area in concessione dal comune di Valdobbiadene e ho pensato al Parco Avventura perché così si poteva completare l’offerta a disposizione di quanti salgono qui alle Pianezze”.

Pianezze Avventura richiama ogni settimana centinaia di persone pronte ad affrontare diverse attività, per trascorrere una giornata di divertimento e sport immersi nella natura, sotto l’occhio attento degli istruttori. Per i più piccoli lo scivolo Tubby che permette di correre su una ciambella gonfiabile in un percorso mozzafiato con salto e curva parabolica. E tutto questo in totale sicurezza grazie al sistema Coudou Pro che non permette lo sgancio dei moschettoni finché non si è a terra.

“Il mio reportage – spiega Giovanni Carraro – racconta i vecchi mestieri che stanno scomparendo ma anche le nuove opportunità professionali che stanno emergendo e che possono mantenere vivo il Monte Cesen offrendo anche un reddito a chi decide di investire sulla montagna meno conosciuta. E l’esperienza di Adorno Rebuli con il suo parco avventura mi è pare emblematica”. Tutto ciò senza affrontare estenuanti code in auto per raggiungere mete più vocate. Insomma, pace e tranquillità, ma anche adrenalina pura per un divertimento assicurato a due passi da casa.