Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato 1 e domenica 2 luglio eventi, workshop, conferenze, spettacoli, degustazioni

UN PONTE TRA TREVISO E GIAPPONE, TORNA NIPPONBASHI

Settima edizione del festival dedicato alle tradioni del Sol Levante


TREVISO - Luglio inizia all’insegna del Giappone. Il 1 e 2 Luglio a Treviso si svolgerà la VII edizione del NipponbashiMatsuri, la manifestazione nata con l’obiettivo di raccontare le tradizioni del Sol Levante attraverso eventi, workshop, conferenze, spettacoli, degustazioni e shopping experience, come a voler creare un ponte immaginario che collega i due mondi, quello dell’occidente a quello dell’oriente.


Ogni aspetto del festival sarà declinato sulla base del tema di quest’anno, gli Yokai (gli spettri) e le tradizioni ad essi connessi; l’aspetto culturale, quindi, sarà il cardine dell’intera manifestazione. I trevigiani avranno a disposizione un intero weekend per scoprire tutti quegli aspetti che rendono tanto affascinante questa sorprendente questa civiltà millenaria.

Come ogni anno, gli appuntamenti previsti durante il NipponbashiMatsuri saranno suddivisi secondo 4 aree tematiche: Culture (conferenze, workshop, incontri e seminari), Shop & Food (via San Nicolò diventerà sede del Matsuri Market), Events e Expo (con la mostra collettiva de La Legione degli Artisti presso lo spazio espositivo Papermedia).

Il NipponbashiMatsuri, edizione dopo edizione , è diventato punto di riferimento per tutti i nipponisti e gli amanti della japan culture tanto che quest’anno può vantare nomi altisonanti tra gli ospiti,come l’antropologa Marianna Zanetta chiamata a parlare della spiritualità giapponese e a descrivere il proprio documentario “Itako Visions” sulle sciamane giapponesi e sull’aldilà, o il docente di Ca’Foscari Prof. Bonaventura Ruperti che durante la conferenza dedicata al teatro Nōspiegherà come anche questa arte giapponese sia condizionata da demoni e creature di altri mondi.

Imperdibili anche i workshop, tra tutti quello più atteso è quello di Shibari, bondage giapponese, un’antichissima tecnica d’espressione artistica e, allo stesso tempo, un'intricata forma d'erotismo. Questo corso sarà tenuto dal maestro Davide La Greca ed è fruibile da soli adulti. L’insegnamento terminerà con uno spettacolo di Shibari gratuito e aperto a tutti che si svolgerà domenica alle 20.

Ma per chi vuole vivere autentiche esperienze giapponesi non è tutto. A disposizione dei visitatori anche il workshop di decorazione maschere (Kitsune e Tanuki) e di lavorazione dei tessuti (Tsunami Zaiku) secondo le regole tradizionali, e anche la dimostrazione e il corso diWatoji, per capire e imparare l’antichissima tecnica di legatoria giapponese.

Ogni workshop e ogni singola proposta sono corollario all’evento principale del NipponbashiMatsuri, la Marcia Dei 100 Spettri, ormai un appuntamento fisso e irrinunciabile che, come ogni anno, porterà tra le vie del centro storico centinaia di persone pronte a prendere le sembianze di uno spirito o un demone, protagonisti delle leggende del Sol Levante.

Per tutto il weekend saranno narrate, anche da attori professionisti, a flusso continuo le storie che raccontano le vicende di strane creature ultraterrene, fino alla sera del 2 luglio, quando alle 21.30 l’ultima leggenda metterà la parola fine alle VII edizione del NipponbashiMatsuri.