Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/178: LIGNANO OPEN, IL 6░ APPUNTAMENTO DELL'ITALIAN PRO TOUR 2017

Primo l'austriaco Markus Habeler con 200 colpi, 16 sotto Par


LIGNANO - È tornata al Golf Club Lignano questo importante appuntamento. Anticipato mercoledì 19 luglio da una speciale Pro Am, ha preso il via in grande stile sul tracciato friulano, il Lignano Open, sesto torneo dell’Italian Pro Tour 2017; fa parte del circuito di gare...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La terza tappa tra le colline del Prosecco

GIRO ROSA, DOPO IL FRIULI IL VENETO

Si correrÓ tra San Fior e San Vendemiano


SAN FIOR - Chiusa la due giorni di Grand Depart in terra friulana, il 28° Giro Rosa si sposta in Veneto per affrontare la San Fior - San Vendemiano, nella celebre Marca Trevigiana. Le colline del Prosecco saranno il teatro della terza frazione, la cui prima parte si sviluppa nelle località intorno a Conegliano, tra cui i due paesi sedi di tappa. A San Vendemiano è previsto anche il rifornimento fisso esattamente a metà tappa e la corsa si sposta verso San Pietro di Feletto e Tarzo, scalando anche il GPM del Muro di Cà del Poggio (GPM di 2° categoria a 241 m), posizionato a 38.8 km dall'arrivo. I trabocchetti della tappa non finiscono, essendo il finale ricco di saliscendi fino al passaggio da Colle Umberto.

Con il Cà del Poggio non lontanissimo dal traguardo è possibile un attacco da parte di un gruppetto ristretto di cicliste che può giocarsi la vittoria allo sprint.

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 2° TAPPA:

1. Anna Van der Breggen
2. Annemiek Van Vleuten
3. Elisa Longo Borghini