Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Mercoledì 5 luglio alle 21 a Campocroce di Mogliano Veneto con Theatre in Action

DEBORA CAPRIOGLIO ALLA FILANDA MOTTA CON ANONIMO VENEZIANO

Alle 20 l'apertura della mostra di Zanetti Joie des couleurs


MOGLIANO VENETO - Un viaggio nell'amore. Forse il più grande viaggio mai fatto. E' questo Anonimo Veneziano che mercoledì 5 luglio alle 21  alla filanda Motta di Campocroce di Mogliano Veneto porterà in scena Debora Caprioglio e Giancarlo Marinelli.

E' forse la più grande storia d’amore mai raccontata:“In vita mia non avevo mai lavorato tanto per scrivere tanto poco”, disse delle sua opera Giuseppe Berto. Un romanzo breve che viene dalla sceneggiatura di un film, che, a sua volta, viene da un dialogo “quasi platonico” che Berto consegnò nelle mani di Enrico Maria Salerno nel 1967.

Questo spettacolo – commenta Giovanna Cordova – è un grande classico, una di quelle opere che non ci si stanca mai di guardare e riguardare. L’interpretazione di Debora Caprioglio e Giancarlo Marinelli è una grande pagina di teatro italiano”.

A più di 100 anni dalla nascita dell’autore de Il Male Oscuro – dichiara Marinelli - il mio piccolo omaggio allo scrittore “faro” della mia vita; per dirgli che, se “Venezia è il posto ideale per morire”, i suoi libri, invece, sono il posto ideale per continuare a vivere”.

L’appuntamento è per giovedì 5 luglio alla Filanda Motta (Mogliano Veneto) alle 21.00; alle 20.00 apertura della mostra di pittura di Martino Zanetti: “Joie des couleurs”, alle 20.30 aperitivo con gli artisti.

L’ingresso 12,00€ per uno spettacolo.

Per info: tel. 346.2201356