Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La strada nei pressi della Pescheria potrebbe essere chiusa al traffico

DAL 10 LUGLIO PARTONO I LAVORI DI RIFACIMENTO I IN VIA FERRARESE

Varranno rimessi a nuovo l'asfalto e il marciapiede in porfido


TREVISO - Dal 10 luglio salvo imprevisti o impedimenti, inizieranno i lavori di rifacimento del marciapiede in porfido e del manto di usura di via Ferrarese in centro storico. L’intervento si protrarrà presumibilmente fino alla fine del mese. In considerazione delle ridotte dimensioni della via ed in base alle esigenze di cantiere potrà essere interdetto il pubblico transito veicolare. Sarà premura dei tecnici del settore lavori pubblici limitare al minimo le restrizioni, l'amministrazione comunale, comunque, si scusa fin d'ora per i disagi.