Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 21.30 il nuovo spettacolo dell'artigiana delle fisarmoniche

PAOLO RUMIZ E FRANCESCA GALLO NELLE NOTTI DI CERVARA

Alle 19.30 con lo scrittore camminatore lungo la Treviso-Ostiglia


QUINTO DI TREVISO
- Seconda apertura notturna per Oasi di Cervara, sabato 8 luglio con IL FIUME E LA QUERCIA; ancora una volta la serata prevede due momenti, due incontri, due racconti e, fra l’uno e l’altro, una pausa al’Osteria del Barco dell’Oasi.

Ore 19.30

PAOLO RUMIZ scrittore e giornalista, camminatore e viaggiatore, come un fiume camminerà con il pubblico lungo un tratto del tracciato della Treviso-Ostiglia, ex ferrovia militare ora restituita al pubblico, e affiancando il Sile. Un po’ passerà dai piedi un po’ dalle parole lo scambio e l’approfondimento del tema del camminare e del vivere con lentezza.
(Dal 20 giugno tutti i venerdì sera su LaEffe si possono vedere i documentari realizzati dal regista Alessandro Scillitani sui viaggi a piedi di Rumiz, alcuni di questi proposti proprio dal regista nelle scorse rassegne estive da Oasi Cervara.)

Ore 21.30

PHYSA HARMONIKÒS. Debutto nazionale del nuovo spettacolo di Francesca Gallo
Storie, leggende e canzoni per raccontare le giornate dentro una bottega di costruzione di fisarmoniche. Francesca Gallo è stata definita l'artigiana che canta. Fisarmonicista e cantante, ha riaperto la ditta fondata dal padre e da cinque anni alterna il palco alla bottega di costruzione di fisarmoniche, organetti, armoniche diatoniche a mantice.
credit: Raffaelle Vismara
Una vita tra boschi e palchi, la definisce lei che ora ha deciso di raccontare la difficile scelta di fare l'artigiana oggi in Italia. Racconta l'arte di scegliere un albero e trasformarlo in fisarmonica, il suo essere bambina dentro una bottega di fisarmoniche e come ha rifondato il marchio più antico in Italia, dopo che le è stato donato.
 
Nello spettacolo alterna canzoni e racconti, storie di vita e leggende sulla fisarmonica. "Dopo aver portato con me in palco storia e canzoni che hanno segnato il secolo scorso, ora ho deciso di portare in palco la mia bottega per dare dignità al silenzioso mondo dell'artigianato artistico".
DUE GIORNI SLOW sabato pomeriggio è possibile arrivare in Oasi in bicicletta dal centro di Treviso: ritrovo alle ore 18.30 in Viale VX luglio, ex stazione Santi Quaranta. Accompagnati dagli amici della Fiab Di Treviso si percorrerà l'ultimomiglio della Ciclabile Treviso-Ostiglia (info 366 6800860) Domenica mattina è possibile discendere il Sile in canoa con OpenCanoe-OpenMind. Ritrovo ore 9.00 Ca' del Sile (Via Barbasso, 58, 31050 Morgano TV) Per informazioni e prenotazioni (3351248514)
Biglietteria a partire dalle ore 19.00. Ingresso unico € 10. Informazioni o prenotazioni al numero 335 1248514 o eventi@oasicervara.it
Spiega il titolo "il fiume e la quercia" Antonella Della Giustina, direttore artistico della rassegna:
“ Ogni anno nella rassegna Oasi Notte ho ospitato qualcosa di Paolo Rumiz, i suoi scritti raccontati da attori come Roberta Biagiarelli e Filippo Tognazzo e i documentari realizzati da Alessandro Scillitani. Quest’anno gli ho chiesto di esserci di persona e gli ho attribuito il ruolo del fiume che nel suo incedere porta con sé tanta bellezza e altrettante domande. I fiumi che ha raccontato – Po, Danubio – esprimono il valore del paesaggio e il rischio della frontiera, temi che oggi sono necessari per capirci.
Anche Francesca Gallo è un riferimento importante e presente da sempre nella programmazione dell’Oasi, come una quercia questa donna è solidamente radicata nella sua terra, è la narratrice del Sile ed è capace di slanci creativi che la spingono verso l’alto. Come la secolare Farnia delle Risorgive che si trova dove il Sile nasce è una specie che generalmente si trova nei boschi… come Francesca”