Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/177: I GIORNALISTI GOLFISTI SONO SALITI IN MONTAGNA

Ad Asiago, Petersberg e St. Vigil l'"Alps tour" dell'Aigg


TREVISO - Per il secondo anno consecutivo, con l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti ci siamo concessi un trio di gare di montagna su mete belle e impegnative, in Veneto e in Alto Adige: il Golf Asiago nell’altipiano dei Sette Comuni, il Petersberg a Monte San Pietro - Nova...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/176: IN PORTOGALLO IL CAMPIONATO EUROPEO DI GOLF PARALIMPICO

Tra i protagonisti azzurri anche Pietro Andrini di Ca' della Nave


QUINTA DO LAGO - È talvolta impressionante pensare a dove può arrivare l’essere umano con la propria volontà. Persone portatrici di gravissimi handicap, come la cecità, che riescono a praticare determinate discipline sportive, financo lo sci. In questo caso...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/175: PARLA INGLESE L'OPEN DE FRANCE

Tommy Fleetwood vince l'evento Rolex Series di Parigi


PARIGI - È partito il giorno 29 giugno a Guyancourt, al golf National nei pressi di Parigi, il maggior incontro della stagione golfistica 2017, l’evento Rolex Series del Tour europeo “Race to Dubai”, l’HNA Open de France. È una tappa importante del circuito...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I soci veneziani hanno già detto sì, manca solo l'assemblea trevigiana

ALLA STRETTA FINALE LA FUSIONE DA CENTROMARCA E S. STEFANO

Nasce un credito cooperativo da 8.600 soci e 37 filiali


TREVISO - Sta per vedere la luce uno dei crediti cooperativi più grandi del Veneto con oltre 8600 soci, 37 filiali con 65 comuni di competenza a cavallo delle tre province di Treviso, Venezia e Padova. CentroMarca Banca, infatti, si appresta alla fusione per incorporazione di Banca Santo Stefano di Martellago.
L'operazione, dopo aver ottenuto l'autorizzazione da parte della Banca d'Italia lo scorso 5 giugno, ha già ricevuto, domenica, il via libera dei soci della bcc veneziana. Si attende ora solo l'approvazione della compagine della banca con sede lungo il Terraglio: l'assemblea straordinaria è convocata martedì sera alle 19.30 al Bhr Hotel di Quinto.
Per CentroMarca sarebbe la secondo aggregazione in meno di due anni, dopo quella portata a compimento con successo tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016. La bcc guidata dal presidente Tiziano Cenedese e diretta da Claudio Alessandrini, ha chiuso il 2016 con un utile di 3,2 milioni di euro, mentre Santo Stefano a registrato perdite per 9,5 milioni circa, che si sommano agli 8,2 archiviati nel 2015.
Se tutto procederà secondo i piani, la nuova realtà avrà efficacia giuridica dal primo ottobre e si chiamerà "CentroMarca Banca Credito cooperativo di Treviso e Venezia".