Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco - I bimbi hanno inseguito il convoglio rischiando di venir travolti

IL TRENO PARTE, LUI LASCIA I FIGLI SUL MARCIAPIEDE DELLA STAZIONE

Cittadino cinese stava caricando i bagagli della sorella


CASTELFRANCO VENETO - Stava aiutando la sorella a sistemare i bagagli nel vagone, ma non si è accorto che il treno, nel frattempo, è partito. Quel che è peggio, il cittadino cinese aveva lasciato sulla banchina ad aspettarlo i tre figli piccoli di sei, cinque e tre anni. Vedendo il convoglio muoversi, senza che il padre fosse sceso, i bambini, ovviamente spaventati, si sono messi a rincorrerlo, rischiando di venire travolti.
Il fatto è accaduto alla stazione di Castelfranco Veneto, lungo il binario 6 dove era in partenza il treno per Padova.
Per fortuna, i piccoli sono stati fermati e accompagnati nell'ufficio della Polizia ferroviaria, dove i poliziotti hanno provveduto a rincuorarli. Nel contempo, il padre stesso, resosi conto di quel che era successo, si è messo in contatto con le forze dell'ordine, ricevendo rassiccurazione sull'incolmità dei figli.
Sceso alla fermata successivo, lo straniero, residente da diversi anni in Italia, è tornato a riprendere i bimbi. Gli agenti gli hanno ovviamente fatto notare quanto la sua distrazione potesse avere conseguenze gravi: l'uomo, peraltro, si è dimostrato molto dispiaciuto, scusandosi per aver calcolato male i tempi prima della partenza del convoglio, e ha ringraziato i poliziotti per il loro intervento.
Alla luce dell'episodio, la Polfer raccomanda a tutti i viaggiatori particolare attenzione ai comportamenti che si tengono all'interno delle stazioni ferroviarie.