Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco - I bimbi hanno inseguito il convoglio rischiando di venir travolti

IL TRENO PARTE, LUI LASCIA I FIGLI SUL MARCIAPIEDE DELLA STAZIONE

Cittadino cinese stava caricando i bagagli della sorella


CASTELFRANCO VENETO - Stava aiutando la sorella a sistemare i bagagli nel vagone, ma non si è accorto che il treno, nel frattempo, è partito. Quel che è peggio, il cittadino cinese aveva lasciato sulla banchina ad aspettarlo i tre figli piccoli di sei, cinque e tre anni. Vedendo il convoglio muoversi, senza che il padre fosse sceso, i bambini, ovviamente spaventati, si sono messi a rincorrerlo, rischiando di venire travolti.
Il fatto è accaduto alla stazione di Castelfranco Veneto, lungo il binario 6 dove era in partenza il treno per Padova.
Per fortuna, i piccoli sono stati fermati e accompagnati nell'ufficio della Polizia ferroviaria, dove i poliziotti hanno provveduto a rincuorarli. Nel contempo, il padre stesso, resosi conto di quel che era successo, si è messo in contatto con le forze dell'ordine, ricevendo rassiccurazione sull'incolmità dei figli.
Sceso alla fermata successivo, lo straniero, residente da diversi anni in Italia, è tornato a riprendere i bimbi. Gli agenti gli hanno ovviamente fatto notare quanto la sua distrazione potesse avere conseguenze gravi: l'uomo, peraltro, si è dimostrato molto dispiaciuto, scusandosi per aver calcolato male i tempi prima della partenza del convoglio, e ha ringraziato i poliziotti per il loro intervento.
Alla luce dell'episodio, la Polfer raccomanda a tutti i viaggiatori particolare attenzione ai comportamenti che si tengono all'interno delle stazioni ferroviarie.