Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In alcuni casi, tuttavia, potrebbero convivere le insegne storiche

BANCHE VENETE A INTESA, ORA LO DICE ANCHE IL LOGO

In 200 filiali installate le vetrofanie del nuovo gruppo


TREVISO - Diventa evidente anche dall'estetica il passaggio di Veneto Banca e Popolare di Vicenza a Intesa Sanpaolo. In alcune filiali delle banche venete, infatti, sono cominiciate a comparire le vetrofanie con il nome e il logo del gruppo torinese, che ha rilevato i due istituti lo scorso 25 giugno. La rivisitazione grafica, per ora, riguarda una prima tranche di cira duecento agenzia in tutta Italia, poi via via, naturalmente, si procederà con il resto. Tra queste, ad esempio, le sedi di via Santa Margherita, via Santa Bona e viale della Repubblica di Veneto Banca.
Un messaggio chiaro per segnalare ai clienti l'ingresso nel nuovo gruppo, ma al contempo un cambiamento "soft" e progressivo. Infatti sono stati applicati i nuovi marchi sulle vetrine, ma rimangono ancora le vecchie insegne. Che potrebbero restare anche in futuro, a rappresentare l'identità storica delle banche originaria, come peraltro già fatto da Intesa, ad esempio, quando ha acquisito, negli anni scorsi, Cassa di risparmio di Venezia.
In attesa che il decreto sull'incorporazione delle due venete venga convertito in legge (il governo ha posto la fiducia), il nuovo corso comincia anche dall'immagine.