Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Promosso da Unindustria e Confindustria Veneto, con il Cuoa

NASCONO A TREVISO GLI AMBASCIATORI DEL MADE IN ITALY NEL MONDO

Un master per valorizzare lo stile italiano sui mercati globali


TREVISO - Nascono a Treviso gli "ambasciatori" del made in Italy nel mondo. Il capoluogo della Marca, infatti, sarà il centro del primo master per Brand Ambassador, nuove figure professionali dedicate a promuovere, valorizzare e, in definitiva, contribuire a vendere di più e meglio i prodotti di eccellenza della manifattura veneta e italiana. 
Il percorso di alta formazione è promosso da Unindustria Treviso, in particolare dal Gruppo Legno- arredo, in compartecipazione con Confindustria Veneto, e sarà realizzato dalla business school Cuoa, grazie anche al supporto di varie imprese partner.
I contenuti del progetto sono stati illustrati da Matteo Zoppas (Presidente di Confindustria Veneto), Denise Archiutti (Delegato di Confindustria Veneto al Legno Arredo e Presidente della sezione Legno-Arredamento di Unindustria Treviso), Elena Donazzan (Assessore all'Istruzione, Formazione, Lavoro, Reindustrializzazione e Pari Opportunità della Regione del Veneto), Federico Visentin e Giuseppe Caldiera (Presidente e Direttore Generale di CUOA Business School).
Il brand Made in Italy inteso non solamente come produzione localizzata nel nostro Paese, ma come percezione del prodotto nel suo insieme, rappresenta, infatti, un vero e proprio asset immateriale, in grado di proiettare all’estero le imprese italiane. Secondo una studio di Kpmg infatti il Made in Italy è il terzo marchio più noto al mondo dopo Coca-Cola e Visa e, dai dati di Brand Finance, il valore generato dall'italianità dei prodotti pesa per 200 miliardi di dollari.
Brand Ambassador è un percorso di alta formazione realizzato da CUOA Business School dedicato appunto alla gestione e valorizzazione del Made in Italy, con approfondimenti anche sul tema del design. Ha già ricevuto il patrocinio dell’ADI, la collaborazione di Iuav e l’apprezzamento della Regione Veneto.
Si compone di due percorsi: un master full time per giovani laureati e una serie di seminari e case history aperti anche al target executive (imprenditori, manager, professionisti).
Focus del percorso formativo è lo sviluppo di competenze specialistiche e trasversali fondamentali per governare e sviluppare la funzione commerciale nelle aziende design oriented, nel segno del concetto di “vendere meglio” il Made in Italy nel mondo e diventare ambasciatori dello stile italiano, trasmettendo i valori di identità, bellezza e qualità dei prodotti e brand del Made in Italy.