Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Oggi traffico e sosta disordinata, ci saranno miglioramenti per tutti

L'ASSESSORE MICHIELAN: "POLEMICHE ASSURDE, ╚ UNA SPERIMENTAZIONE"

Ca' Sugana vuole ripensare il quadrante via Roggia - piazza Trentin


TREVISO - Ofelio Michielan, assessore alla Cura e al benessere urbano, difende la decisione dell'amministrazione: “Non capiamo davvero la polemica – ribadisce l'assessore - Non si tratta di un progetto definitivo ma sperimentale. La sperimentazion,  che verrà avviata a settembre e durerà fino a fine anno, ci dirà se i dati elaborati dagli uffici troveranno piena corrispondenza nel progetto. L’obiettivo  è di ripensare innanzitutto la viabilità e la vivibilità di un quadrante, quello di via Roggia e piazza Trentin dove è stata ripensata la sosta e dove troveranno più spazio bici e motorini che oggi trovano posto in maniera disordinata davanti ai bar. Un intervento che intende essere migliorativo per tutti”.
La proposta, spiegano da Ca' Sugana, oltre all’arrivo della ztl in via Roggia e al doppio senso di marcia in piazza Trentin, prevede un riordino delle funzioni della piazza: verrà rinnovata la postazione di bikesharing, collocandola in una posizione più agevole, verranno raddoppiati, da 11 a 22, i posteggi per moto e ciclomotori, verrà amplitata la rastrelliera per le bici e verranno creati un parcheggio carico/scarico e due per sosta libera fino a 20 minuti, sul fronte nord al posto dei tre stalli riservati residenti, trasferiti nella vicina via Cortese.