Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il personale dei VVFF SAF ha portato in salvo i due con una speciale imbarcazione

INTRAPPOLATI IN UN ISOLOTTO SUL PIAVE, SALVI DUE DICIOTENNI

Sono stati sorpresi dall'aumento della portata del fiume per le forti piogge


RONCADELLE - Si erano allontanati per una passeggiata lungo il greto del Piave quando sono stati sorpresi dall'aumento dell'acqua a causa delle forti piogge e sono rimasti intrappolati in un isolotto.

Sono stati salvati nella notte dai vigili del fuoco una coppia di 18 enni rimasti bloccati su un isolotto del fiume Piave a Roncadelle. I due giovani, della zona, nel tardo pomeriggio erano andati a fare una passeggiata lungo il greto del fiume, quando si sono accorti di essere rimasti isolati in una parte centrale del fiume a causa dell’aumento della portata del corso d’acqua per le forti precipitazioni di ieri.

I due diciottenni vista l’impossibilità di attraversare il fiume a causa della forte corrente e della ben nota pericolosità del fiume, hanno chiesto aiuto poco dopo le ore 20 alla sala operativa dei vigili del fuoco. Gli operatori hanno tranquillizzato i giovani, chiedendo di non muoversi dalla loro posizione.

Constatata l’impossibilità di raggiungere i ragazzi con un gommone per la forte corrente presente in quel punto, hanno fatto arrivare una speciale imbarcazione da fiume a chiglia piatta, un “Phantom” da 500 cavalli. La barca fluviale con il personale SAF (spelo alpino fluviale) hanno raggiunto l’isolotto e portato in salvo i due giovani, visibilmente scossi, ma non feriti. Le operazioni di soccorso sono terminate intorno alla mezzanotte.