Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' il portiere con meno goal subiti di tutto il campionato italiano

SIMONE RANZATO È IL TOP PLAYER 2017 DI WHEELCHIAR HOCKEY

Giovanissimo, ha 12 anni, è già un veterano e milita in A1


CASALE SUL SILE - Simone Ranzato è il più giovane giocatore dei Black Lions Venezia (squadra di Hockey in carrozzella) ma allo stesso tempo un veterano: il giovanissimo di Casale sul Sile, di appena 12 anni, ha infatti iniziato la pratica del wheelchair hockey a soli 8 anni come portiere nei Black Lions Venezia nel 2012 e dimostrato sin da subito le sue doti, con la promozione alle serie A1 arrivata l'anno seguente e l'osservazione della Nazionale Iitaliana che lo ha chiamato in più occasioni e raduni.

Quest'anno, l'apice del successo è arrivato come portiere con meno goal subiti di tutto il campionato italiano, vincitore assieme ai Black Lions Venezia dello scudetto e vincitore del premio Top Player, ovvero giocatore più forte d'Italia 2017, assegnato dalle squadre italiane di electric wheelchair hockey all’atleta che nel corso della stagione sportiva si è messo maggiormente in evidenza, indipendentemente dal ruolo ricoperto (mazza o stick), con il patrocinio della Federazione italiana, la FIWH.

Un prestigioso premio finora mai vinto da un portiere, e per la prima volta a trionfare è un giocatore che usa lo stick, e non la mazza.

Grande la soddisfazione di tutta la squadra e del Gruppo Terraglio che da sempre sostiene le imprese dei Black Lions, per il meritato riconoscimento a questo giovane, talentuoso atleta.