Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' il portiere con meno goal subiti di tutto il campionato italiano

SIMONE RANZATO È IL TOP PLAYER 2017 DI WHEELCHIAR HOCKEY

Giovanissimo, ha 12 anni, è già un veterano e milita in A1


CASALE SUL SILE - Simone Ranzato è il più giovane giocatore dei Black Lions Venezia (squadra di Hockey in carrozzella) ma allo stesso tempo un veterano: il giovanissimo di Casale sul Sile, di appena 12 anni, ha infatti iniziato la pratica del wheelchair hockey a soli 8 anni come portiere nei Black Lions Venezia nel 2012 e dimostrato sin da subito le sue doti, con la promozione alle serie A1 arrivata l'anno seguente e l'osservazione della Nazionale Iitaliana che lo ha chiamato in più occasioni e raduni.

Quest'anno, l'apice del successo è arrivato come portiere con meno goal subiti di tutto il campionato italiano, vincitore assieme ai Black Lions Venezia dello scudetto e vincitore del premio Top Player, ovvero giocatore più forte d'Italia 2017, assegnato dalle squadre italiane di electric wheelchair hockey all’atleta che nel corso della stagione sportiva si è messo maggiormente in evidenza, indipendentemente dal ruolo ricoperto (mazza o stick), con il patrocinio della Federazione italiana, la FIWH.

Un prestigioso premio finora mai vinto da un portiere, e per la prima volta a trionfare è un giocatore che usa lo stick, e non la mazza.

Grande la soddisfazione di tutta la squadra e del Gruppo Terraglio che da sempre sostiene le imprese dei Black Lions, per il meritato riconoscimento a questo giovane, talentuoso atleta.