Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' il portiere con meno goal subiti di tutto il campionato italiano

SIMONE RANZATO È IL TOP PLAYER 2017 DI WHEELCHIAR HOCKEY

Giovanissimo, ha 12 anni, è già un veterano e milita in A1


CASALE SUL SILE - Simone Ranzato è il più giovane giocatore dei Black Lions Venezia (squadra di Hockey in carrozzella) ma allo stesso tempo un veterano: il giovanissimo di Casale sul Sile, di appena 12 anni, ha infatti iniziato la pratica del wheelchair hockey a soli 8 anni come portiere nei Black Lions Venezia nel 2012 e dimostrato sin da subito le sue doti, con la promozione alle serie A1 arrivata l'anno seguente e l'osservazione della Nazionale Iitaliana che lo ha chiamato in più occasioni e raduni.

Quest'anno, l'apice del successo è arrivato come portiere con meno goal subiti di tutto il campionato italiano, vincitore assieme ai Black Lions Venezia dello scudetto e vincitore del premio Top Player, ovvero giocatore più forte d'Italia 2017, assegnato dalle squadre italiane di electric wheelchair hockey all’atleta che nel corso della stagione sportiva si è messo maggiormente in evidenza, indipendentemente dal ruolo ricoperto (mazza o stick), con il patrocinio della Federazione italiana, la FIWH.

Un prestigioso premio finora mai vinto da un portiere, e per la prima volta a trionfare è un giocatore che usa lo stick, e non la mazza.

Grande la soddisfazione di tutta la squadra e del Gruppo Terraglio che da sempre sostiene le imprese dei Black Lions, per il meritato riconoscimento a questo giovane, talentuoso atleta.