Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ca Sugara e Camera di Commergio avanti con Sistema Treviso

TREVISO SI CANDIDA A CAPITALE DELLA CULTURA

Manildo: "Enti ed istituzioni lavorano assieme"


TREVISO - Sistema Treviso avanti tutta grazie all’accordo sottoscritto dal Comune di Treviso e la Camera di Commercio di Treviso e Belluno. Dopo i successi registrati tra il 2016 e il 2017 con i grandi eventi e le esposizioni artistiche continua l’impegno dei due enti per la promozione della città e del territorio. Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e il Presidente di Camera di Commercio Mario Pozza hanno messo nero su bianco l’impegno a sostenere una serie di nuove iniziative turistiche, di marketing territoriale e di comunicazione con l’obiettivo di continuare a percorrere la strada della collaborazione tra soggetti pubblici e privati inaugurata negli anni scorsi. 
Il testo dell’accordo prevede la realizzazione di attività espositive capaci di valorizzare anche il patrimonio di beni storici e artistici nel periodo compreso tra febbraio e giugno 2018, la candidatura di Treviso in qualità di Città della Cultura e l’utilizzo del nuovo brand ‘Treviso is Open’. Il Comune da parte sua contribuirà a sostenere economicamente le iniziative con un contributo derivante da sponsorizzazioni, per 110mila euro che sommati all’impegno economico della Camera, altri 110mila euro, si traducono in un finanziamento di 220mila euro. 
Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e il Presidente della Camera di Treviso Mario Pozzacommentano così i contenuti dell’accordo che ha già trovato il via libera sia della giunta comunale che di quella camerale. 
“Il sistema Treviso è vivo ed è attivo – dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - Questo accordo dimostra come in questi anni sia nata una nuova rete tra enti e istituzioni, sia pubbliche che private che lavorano insieme e che, con visione, pensano al futuro del territorio. Ringrazio il Presidente Pozza per la collaborazione: con questo accordo gettiamo le basi per la realizzazione di importanti attività da realizzare nei prossimi anni”.
"Convinto della positiva ricaduta economica dei grandi eventi e le esposizioni artistiche per la città di Treviso e la provincia di Treviso - afferma il Presidente della Camera di Commercio Mario Pozza - con la Giunta camerale abbiamo deciso di mettere a disposizione 110mila euro per donare alla città una nuova vitalità culturale programmata che sappia dare forte attrattività turistica per i residenti e per le presenze turistiche sempre più numerose in città e nel nostro territorio. Un percorso che vedrà il nostro sostegno alla candidatura di Treviso Capitale della cultura".