Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/211: PATRICK REED INDOSSA LA GIACCA VERDE

Lo statunitense vince l'82° Masters di Augusta


TREVISO - È l’edizione ottantadue del Masters, che data 1930; uno dei quattro maggiori campionati del Golf. Si tiene all'Augusta National, in Georgia, il Paradiso del Golf. Un Campo molto particolare, bello e difficile, massimamente rappresentato da” Amen Corner”, il tratto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/210: A CA' DELLA NAVE BUON COMPLEANNO MAL

Gara (e festa) con protagonista il cantante dei Primitives


MARTELLAGO - A festeggiare la sua data di nascita avvenuta da qualche giorno, Mal (al secolo Paul Bradley Couling), il 28 marzo ha sponsorizzato una gara di Golf a Cà della Nave. Voleva festeggiare il suo compleanno in un Campo da Golf. La scelta del 28, a Cà della Nave, è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/209: AL VIA IL CHALLENGE 2018 DELL'AIGG

A Roma debutta la stagione dei giornalisti golfisti


ROMA - Il debutto del challenge AIGG ha ormai una sede consolidata: la prima gara dell’anno si gioca al Marco Simone Golf and Country Club, a Guidonia, nell’ospitalità raffinata di Lavinia Biagiotti Cigna. Lavinia è la deliziosa figlia di Laura Biagiotti, la grande donna...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fra una corsa e l'altra sfileranno le aspiranti reginette di bellezza

AL SANT'ARTEMIO DOMANI SERA LA SELEZIONE DI MISS IPPODROMO

Le corse sono dedicate alla memoria di Walter Baroncini


TREVISO - Giro di boa al Sant’Artemio di Treviso. Con la riunione in programma stasera in viale Felissent infatti si chiude il primo mese di corse al trotto in notturna. L’Ippodromo S.Artemio di Treviso ospiterà per il quinto anno consecutivo la selezione di Miss Ippodromo. La manifestazione costituisce un vero trampolino per accedere al mondo della moda e della TV. Sarà quindi un’occasione importante per le aspiranti miss in gara che, attratte dall’emisfero dello spettacolo e della moda, potranno sfilare in un contesto davvero speciale. Una bella opportunità anche per il pubblico, maschile e femminile che tra una corsa e l’altra potrà assistere alle varie sfilate in abito elegante prima ed infine in bikini. Nove i giurati che dovranno valutare le aspiranti Miss: in pole position il sindaco del Comune di Spresiano che ha appena vinto il Palio dei Comuni, Marco Della Pietra, che interverrà assieme all’amico e sodale Marco Varisco.  E’ una serata importante sotto il profilo della memoria, dato che si corre nel nome e nel ricordo di Walter Baroncini, il “Mago”, uno dei più grandi allenatori dal dopo-guerra dell’Italia che trotta. Uno capace di vincere la corsa più importante al mondo sotto il profilo storico, quel Prix d’Amérique che sui saliscendi vecchia maniera della pista in carbonella nera dell’ippodromo parigino di Vincennes lo portò a trionfare grazie a Newstar nell’edizione del 1962.

A lui sono dedicate tutte le prove della serata, che ricordano alcuni dei grandi campioni passati sotto le sue mani. La prova a maggior dotazione è il Memorial a lui intitolato, una prova sul doppio chilometro riservata a buoni cavalli di 3 anni. Solo in sei al via dietro le ali dell’autostarter, ma parecchia qualità e conseguente incertezza, anche se sotto il profilo tattico è lecito attendersi l’ospite milanese Vi Prav nel ruolo di lepre e Vincent Zs in quello di attaccante. A sperare di tesaurizzare eventuali lotte premature sul percorso pensa Vhat Love.

A dare ulteriore interesse anche sotto il profilo della scommessa al programma pensa la Tris-Quarté-Quinté, sponsorizzato dalla Baroncini Broker Srl, la società assicurativa di Sandro, uno dei figli di Walter. E’ una bellissima corsa dal punto di vista tecnico, un handicap sul doppio chilometro per anziani che vanno dalla categoria “B” alla “F”: 16 i partenti divisi su tre nastri con lo start al completo, quattro soggetti penalizzati di 20 metri e due estremi inseguitori, chiamati a renderne sino a 40 dalla testa.

I favori del pronostico possono essere affidati alla vincitrice classica Sundance Bi. La femmina allenata ed interpretata da Paolo Romanelli rende la doppia penalità, ma ha stamina e valore assoluto per poter venire a capo della questione. Proveranno a stopparne la risalita Tzigana Bi, il perno al nastro intermedio, e un manipolo di avvantaggiati non eccezionale, ma solido. L’invader della coppia Ehlert-Vecchione Sanrunner e il ben sistemato Rallo.

I FAVORITI – 1. CORSA: 6 VENTO BLU, 1 Valadon Ans, 8 Peterka I; 2. CORSA: 3 VI PRAV, 1 Vincent Zs, 4 Vhat Love; 3. CORSA: 1 UTILLA BYE BYE, 3 Ultimo Three, 8 Unico Gia Sheba; 4. CORSA: 10 TOMCRUISE TREB, 6 Piccadilly, 11 Rio di Mazvall; 5. CORSA: 15 SUNDANCE BI, 14 Tzigana Bi, 5 Sunrunner; 6. CORSA: 7 UMA LAUMAR, 4 Un Noir, 6 Ubertus Ans; 7. CORSA: 11 PANNONICA, 4 Timothy T Cis, 10 Terlano