Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 3 al 5 agosto sulla suggestiva collina di San Gallo a Soligo

DALLA CIMA AL FONDO, IDENTITÀ E VALORI DEL VINO DELLE RIVE

Le colline del Prosecco e metodo classico e metodo Charmant a confronto


FARRA DI SOLIGO - Si svolgerà in 3 serate dal 3 al 5 agosto prossimi la manifestazione “Dalla Cima al Fondo” che, giunta ormai alla 3’ edizione, si consolida all’interno del famoso circuito “Calici di Stelle” ideato da Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l'associazione dei comuni vitivinicoli d'Italia, che si uniscono per dare vita ad un evento che si sviluppa dalla Val d'Aosta alla Sicilia.

La manifestazione nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Vivi Le Rive di Farra di Soligo, già promotrice dell’altrettanto importantissimo evento enogastronomico “Rive Vive”, con l’intento di mettere in risalto le differenze tra il metodo tradizionale di produzione, con rifermentazione in bottiglia, e il più diffuso metodo Charmat, con rifermentazione in autoclave. Le due tecniche rappresentano, rispettivamente, l’antico e il moderno del nostro territorio. Le tre serate si svolgeranno in un’atmosfera unica ed emozionante alla luce di lanterne in vetta alla suggestiva collina di San Gallo a Soligo.

Tale evento, ha lo scopo di comunicare e condividere in maniera efficace, dignitosa e coesa, in uno scenario speciale, l'identità ed i valori che sostengono il vino delle nostre colline” afferma il Vicesindaco e Assessore al Turismo Silvia Spadetto ”ed è per questo che in accordo con l’associazione Vivi le Rive abbiamo voluto dare un importante spazio al tradizionale Vino col Fondo, da sempre valore aggiunto nella produzione delle nostre cantine grandi e piccole e principe indiscusso nella nostra tradizionale convivivialità .

Questa Amministrazione Comunale è particolarmente orgogliosa del successo avuto nelle prime due edizioni della manifestazione, segno della bontà della scelta fatta 3 anni fa e dell’ottimo lavoro svolto dall’Associazione Vivi le Rive. Ricordo infatti a questo proposito anche il premio fotografico intitolato “La Stella di Federica” indetto da Calici di Stelle, vinto nella prima edizione della manifestazione con la motivazione di foto più rappresentativa della stretta relazione tra la grande festa estiva del vino e l’ambiente circostante in cui si svolge
”.

L’evento, che si svolgerà dalle 19.30 alle 24.00, vede quest’anno la partecipazione di 12 cantine e 6 attività gastronomiche del Territorio che si alterneranno nelle tre serate a dare agli ospiti un assaggio dei migliori vini e prodotti tradizionali della nostra zona.

Per l’afflusso/deflusso dei partecipanti a San Gallo è previsto un servizio bus navetta con partenza in via dei Colli (SP 32) all’altezza degli impianti sportivi di Soligo. Il servizio sarà attivo dalle 19.30 alle 24.00.