Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quinto anno dell'iniziativa all'ainsegna delle conoscenza reciproca

I RAGAZZI DEL JUDO TREVISO ACCOLGONO I LICEALI DI ICHINOMIYA

Delegazione giapponese in cittÓ per uno scambio culturale


TREVISO - I padroni di casa sono stati i ragazzi del Judo Treviso che anche quest'anno hanno saputo accogliere a braccia aperte la delegazione di studenti giapponesi di Ichinomiya.

Si è rinnovato, prima della pausa estiva, il sodalizio che unisce i giovani della palestra di viale Montegrappa e i migliori studenti del liceo Taisei della cittadina nipponica. Uno scambio non sportivo, ma culturale che si rinnova per il quinto anno consecutivo all'l'hotel Carlton e segue la consueta visita invernale che vede protagoniste le compagne appartenenti alla squadra di judo dello stesso liceo.

Un amicizia ormai consolidata, fondata in questa occasione estiva, sui valori della condivisione e della conoscenza reciproca conclusasi con uno scambio di doni, e nel rinnovato invito a non disperdere questo importante vincolo che unisce due culture così lontane capace di rinforzarsi e crescere sempre di più nel tempo.