Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Colmellere: "Staziati 450mila euro, altrettanti dalla Regione"

NUOVA SCUOLA DI MIANE, LAVORI COCLUSI PER FINE AGOSTO

Al piano terra le medie, al primo le elementari


MIANE - Si concluderanno a giorni (la data prevista è il 28 agosto) i lavori di sistemazione dell’immobile che ospiterà sia la scuola primaria che la secondaria di Miane. Il costo dell’opera, iniziata a giugno, è di 450mila euro, stanziati interamente dal Comune. A al termine della ristrutturazione, ci sarà tempo anche per il trasloco di mobili e attrezzature prima dell’avvio del nuovo anno scolastico.
"Siamo soddisfatti di aver concluso anche questo lavoro – spiega il sindaco Angela Colmellere -, non definitivo ma che garantisce sicurezza a tutti gli studenti. L’intervento di adeguamento sismico verrà completato l’anno prossimo grazie ad un contributo di ulteriori 450mila stanziato dalla Regione. Nel frattempo, abbiamo trasferito le scuole medie al piano terra del fabbricato della scuola elementare, accogliendo volentieri la richiesta pervenuta dal dirigente scolastico e dai docenti e accelerando le procedure per il progetto e per la fattibilità dell’accorpamento".
Il piano terra della struttura, dal nuovo anno scolastico, ospiterà 80 ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, mentre il primo piano rimarrà riservato ai 130 alunni della primaria. Le due scuole rimarranno assolutamente distinte e senza interferenze, a partire dai due ingressi (quello fronte-parcheggio per le medie, quello attuale per le elementari). Gli spazi comuni al piano terra saranno dedicati soprattutto agli insegnanti e al refettorio da 80 posti, che funzionerà ad orari distinti per fasce d'utenza.
L'ampia nuova mensa ne consentirà la fruizione anche come locale pubblico per assemblee, convegni e serate, grazie all’accesso senza interferenze con i locali in uso al plesso scolastico. "A lavori conclusi – aggiunge Colmellere – si potrà operare in un fabbricato sicuro, idoneo e antisismico, oltre che antincendio. Non solo: la ristrutturazione è stata pensata scegliendo materiali che favoriscano ottime performance acustiche in tutti i locali, come suggerito da un apposito studio preliminare".