Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Colmellere: "Staziati 450mila euro, altrettanti dalla Regione"

NUOVA SCUOLA DI MIANE, LAVORI COCLUSI PER FINE AGOSTO

Al piano terra le medie, al primo le elementari


MIANE - Si concluderanno a giorni (la data prevista è il 28 agosto) i lavori di sistemazione dell’immobile che ospiterà sia la scuola primaria che la secondaria di Miane. Il costo dell’opera, iniziata a giugno, è di 450mila euro, stanziati interamente dal Comune. A al termine della ristrutturazione, ci sarà tempo anche per il trasloco di mobili e attrezzature prima dell’avvio del nuovo anno scolastico.
"Siamo soddisfatti di aver concluso anche questo lavoro – spiega il sindaco Angela Colmellere -, non definitivo ma che garantisce sicurezza a tutti gli studenti. L’intervento di adeguamento sismico verrà completato l’anno prossimo grazie ad un contributo di ulteriori 450mila stanziato dalla Regione. Nel frattempo, abbiamo trasferito le scuole medie al piano terra del fabbricato della scuola elementare, accogliendo volentieri la richiesta pervenuta dal dirigente scolastico e dai docenti e accelerando le procedure per il progetto e per la fattibilità dell’accorpamento".
Il piano terra della struttura, dal nuovo anno scolastico, ospiterà 80 ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, mentre il primo piano rimarrà riservato ai 130 alunni della primaria. Le due scuole rimarranno assolutamente distinte e senza interferenze, a partire dai due ingressi (quello fronte-parcheggio per le medie, quello attuale per le elementari). Gli spazi comuni al piano terra saranno dedicati soprattutto agli insegnanti e al refettorio da 80 posti, che funzionerà ad orari distinti per fasce d'utenza.
L'ampia nuova mensa ne consentirà la fruizione anche come locale pubblico per assemblee, convegni e serate, grazie all’accesso senza interferenze con i locali in uso al plesso scolastico. "A lavori conclusi – aggiunge Colmellere – si potrà operare in un fabbricato sicuro, idoneo e antisismico, oltre che antincendio. Non solo: la ristrutturazione è stata pensata scegliendo materiali che favoriscano ottime performance acustiche in tutti i locali, come suggerito da un apposito studio preliminare".