Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

A Cison di Valmarino organizzatori già al lavoro per il 2018

ARTIGIANATO VIVO GUARDA AL FUTURO PUNTANDO SULLA QUALITÀ

Chiusa l'edizione 2017 con 400mila visitatori in 11 giorni


CISON DI VALMARINO - E' appena andata in archivio l'edizione 2017, la numero 37, di Artigianato Vivo. Dal 5 al 15 agosto la rassegna ha trasformato il borgo di Cison di Valmarino in un laboratorio artigiano a cielo aperto, con oltre 200 botteghe dove è stata data dimostrazione dell'antico saper fare manuale e di creatività innovativa. E a questo si sono aggiunti concerti di musica classica e contemporanea, mostre d'arte, eventi culturali, incontri con campioni dello sport.
Quattrocentomila visitatori hanno affollato le vie, le piazze, i cortili delle case del suggestivo borgo dell'Alta Marca, grazie anche al lavoro di un piccolo esercito di 470 volontari e collaboratori. E' dunque più che positivo il bilancio della Pro Loco di Cison, principale promotore della manifestazione. Ma la macchina organizzativa è già in moto per preparare l'edizione 2018. Con una filosofia base: puntare su realtà artigianali di qualità, sempre nuove e originali, come spiega Alessandro De Bin, consigliere della Pro loco di Cison.


Nel link l'intervista integrale ad Alessandro De Bin su Artigianato Vivo 2017