Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

A Cison di Valmarino organizzatori già al lavoro per il 2018

ARTIGIANATO VIVO GUARDA AL FUTURO PUNTANDO SULLA QUALITÀ

Chiusa l'edizione 2017 con 400mila visitatori in 11 giorni


CISON DI VALMARINO - E' appena andata in archivio l'edizione 2017, la numero 37, di Artigianato Vivo. Dal 5 al 15 agosto la rassegna ha trasformato il borgo di Cison di Valmarino in un laboratorio artigiano a cielo aperto, con oltre 200 botteghe dove è stata data dimostrazione dell'antico saper fare manuale e di creatività innovativa. E a questo si sono aggiunti concerti di musica classica e contemporanea, mostre d'arte, eventi culturali, incontri con campioni dello sport.
Quattrocentomila visitatori hanno affollato le vie, le piazze, i cortili delle case del suggestivo borgo dell'Alta Marca, grazie anche al lavoro di un piccolo esercito di 470 volontari e collaboratori. E' dunque più che positivo il bilancio della Pro Loco di Cison, principale promotore della manifestazione. Ma la macchina organizzativa è già in moto per preparare l'edizione 2018. Con una filosofia base: puntare su realtà artigianali di qualità, sempre nuove e originali, come spiega Alessandro De Bin, consigliere della Pro loco di Cison.


Nel link l'intervista integrale ad Alessandro De Bin su Artigianato Vivo 2017