Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colpiti il capoluogo e molti centri della provincia

VIOLENTO ACQUAZZONE, DANNI IN TUTTA LA MARCA

A Godega fulmine su un tetto: casa inagibile


TREVISO - Violento acquazzone nella serata di sabato: le conseguenze sono state le solite, cioè alberi, rami, pali della linea elettrica e dell'illuminazione pubblcia divelti e abbattuti. Pioggia e soprattutto forti raffiche di vento hanno causato danni un po' in tutta la Marca, una trentina gli interventi compiuti dai Vigili del fuoco, proseguiti anche nella mattinata di domenica, tra Ponzano, Santa Lucia, Treviso, Montebelluna, Castelfranco, Maserada, Casale, Loria.

A Godega di Sant'Urbano un fulmine ha provocato un principio d'incendio sul tetto di una abitazione: bruciati circa 30 metri quadrati di copertura, con danni anche all'impianto elettrico. Le squadre dei Vigili del fuoco di Conegliano e Gaiarine, con il supporto dell'autoscala inviata dal comando di Pordenone, hanno lavorato fino alle 4 del mattino per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza l'immobile.

Un altro incendio, sempre nella tarda serata di sabato, ha distrutto un appartamento al secondo piano di una palazzina, in viale Vittorio Veneto a Treviso. Le fiamme, scoppiate all'interno di una camera, probabilmente a causa  di un problema elettrico, si sono propagate poi a tutta l'abitazione. La signora che risiede nell'appartamento, è stata  portata dal Suem 118 in ospedale, per un'intossicazione dovuta al fumo respirato. L'alloggio non è agibile ed è stato messo in sicurezza con puntelli dai Vigili del fuoco in attesa di una verifica strutturale.