Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sei le sezioni. Bando aperto fino al 15 settembre (31 ottobre per le scuole)

I DIALETTI VENETI IN GARA PER VALORIZZARE LE LINGUE LOCALI

Il concorso promosso dall'Unione delle Pro Loco italiane


Ritorna “Salva la tua lingua locale”, il premio letterario nazionale promosso dall’Unione delle Pro Loco Italiane che valorizza le lingue della tradizione. 

Un itinerario tra le lingue della tradizione e i dialetti che caratterizzano ogni angolo delle nostre regioni. Giunto ormai alla 5a edizione, il Premio annuncerà i vincitori a dicembre 2017 dopo un’attenta selezione, da parte della giuria, di tutte le opere in gara. Lo scopo di questa iniziativa culturale, in attuazione della Convenzione UNESCO per la tutela del  patrimonio immateriale, è di mantenere vivo l’ uso delle lingue locali che costituiscono la storia e l’ identità di un popolo.         

Ancora poche settimane per partecipare al concorso che nel 2016 ha premiato ben 3 opere venete. Sei le sezioni previste dal premio e per le quali sarà possibile presentare le opere fino al 15 settembre(31 ottobre per la categoria scuola): poesia edita (libro di poesia edito a partire dal 1 gennaio 2015); prosa edita (storie, favole, racconti, dizionari, rappresentazioni teatrali) e libro di prosa edito a partire dal 1 gennaio 2015; poesia inedita; prosa inedita; musica. 

Il concorso si propone inoltre di stimolare la creatività espressiva dei giovani e l’inclusione sociale nell’età della formazione a tutti i livelli scolastici istituendo la categoria scuola,prevista il 31 ottobre la scadenza per la partecipazione degli elaborati pensati dagli studenti delle scuole primarie e secondarie di I° e II° grado (attività valida come credito formativo per la Scuola Secondaria Superiore).

Un concorso che negli anni ha raccolto un vasto patrimonio di materiali audio e videoaudio dei partecipanti che sono stati inseriti e catalogati nel canale “Memoria Immateriale” di YouTube in un’apposita playlist dove è possibile ascoltare anche l’audio (caratteristica originale del Premio) dei componimenti inediti per la prosa e la poesia. “Memoria Immateriale” è il canale YouTube con oltre 1300 video  costituisce l’inventario online delle tradizioni italiane: un prezioso archivio, unico nel suo genere, voluto ed implementato dall’ Unione Nazionale delle Pro Loco.
Il  Premio, a partecipazione gratuita,  è promosso e realizzato da UNPLI, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, e Legautonomie Lazio, in collaborazione con il Centro di documentazione per la poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”, il Centro Internazionale Eugenio Montale e l’EIP – “Scuola Strumento di Pace”.    

Tutte le informazioni su: www.unpliveneto.it