Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Affidato all'Ist. Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma

AL VIA IL RESTAURO DEGLI AFFRESCHI DI TOMASO DA MODENA

Da settembre il cantiere didattico nella Sala del Capitolo di San Nicolò


TREVISO - Il ciclo di affreschi di Tomaso da Modena verso una nuova valorizzazione. Lunedì 4 settembre si dà il via a un nuovo intervento di restauro del ciclo tomasesco conservato nella Sala del Capitolo dell'antico convento dei Domenicani di San Nicolò, attualmente Seminario Diocesano di Treviso. Negli ultimi cinque anni il Seminario e la Soprintendenza si sono impegnati molto nell’opera di restauro del patrimonio artistico risalente al 1352 e raffigurante quaranta personaggi illustri dell’Ordine Domenicano. Ora è necessario un ulteriore e definitivo intervento per ridare splendore agli affreschi e alla parte lignea della Sala nel suo complesso; intervento che si inserisce in un articolato lavoro di recupero del Chiostro più antico del Seminario che ospita diversi istituti culturali.
Il cantiere è affidato alla Scuola di Alta Formazione e Studio dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma. Un cantiere didattico in cui 15 giovani studenti, guidati dai propri docenti, si cimenteranno nell’opera di salvaguardia degli affreschi che sono diventati uno dei simboli dell’arte e della cultura di Treviso.
Nel progetto si intende coinvolgere istituzioni, realtà culturali e imprenditoriali, oltre a cittadini sensibili, in un significativo impegno di mecenatismo culturale che possa aiutare a salvare un patrimonio che è di tutti, da sempre visitabile gratuitamente e apprezzato ogni anno da migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.