Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tedesco di 48 anni stava scalando una celebre via sulla Marmolada

VOLA PER VENTI METRI IN PARETE, ALPINISTA SE LA CAVA CON QUALCHE FERITA

Recuperato dall'elisoccorso e trasportato a Treviso


ROCCA PIETORE (BL) - Stava scalando su una delle più celebri (e impegnative) vie della Marmolada: Tempi moderni. Perso l'appiglio, è volato sbattendo contro la parete: un impatto violento, tanto da rompere il casco indossato dall'alpinista.
Protagonista dell'incidente, avvenuto intorno alle 9.30, un tedesco di 48 anni: arrivato appena sopra il traverso, a circa 200 metri dall'attacco, lo scalatore è caduto, mentre procedeva da primo di cordata. Nel volo ha strappato le protezioni che aveva piazzato salendo e si è fermato venti metri più in basso prima che il compagno riuscisse a blocare la corda. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore lo ha raggiunto poco sopra gli strapiombi e il tecnico di elisoccorso lo ha recuperato con un verricello di 30 metri per trasportarlo al Rifugio Falier, dove il personale medico gli ha prestato le prime cure. Nel frattempo l'elicottero è tornato a prendere anche il compagno fermo in sosta. Pronta a partire una squadra del Soccorso alpino della Val Pettorina. L'infortunato è stato trasportato a Treviso e fortunatamente non pare aver riportato gravi conseguenze.