Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla Zoppas Arena di Conegliano si discuterà di inclusione e resilienza

OLTRE MILLE INSEGNANTI DELLE SCUOLE PARITARIE A CONVEGNO

Tradizionale incontro di inizio anno scolastico della Fism provinciale


TREVISO - Alla vigilia del nuovo anno scolastico, torna puntuale il convegno di studio promosso dalla Fism di Treviso per le insegnanti di scuola d’infanzia e per le educatrici dei nidi.
Si tratta di un evento importante, giunto alla sua 44ª edizione, che anche quest’anno si terrà venerdì primo settembre alla Zoppas Arena di Conegliano, ove è prevista la partecipazione di oltre mille insegnanti ed educatrici che operano nelle scuole dell’infanzia paritarie ed asili nido del territorio.
Dopo il saluto delle autorità e del presidente provinciale, Francesco Trivellato, Flavio Moro, coordinatore pedagogico provinciale della Fism di Treviso, introdurrà il tema del convegno “Inclusione e resilienza nel sistema formativo integrato 0-6 anni. La sfida educativa verso un futuro possibile”. Il convegno intende proporsi come occasione di discussione ed approfondimento tra gli attori della comunità educante sul “Bene Comune” dell’infanzia.
«Progettare, proporre e valutare un curricolo olistico, inclusivo ed equilibrato significa imparare a vedere in azione le infinite potenzialità dei bambini e delle bambine nel vivere insieme e nell’apprendere; è prendere decisioni sulla loro vita quotidiana su come attrezzarli per il futuro; è immaginarli come cittadini del mondo ed è dunque assumersi una grande responsabilità" spiegano gli organizzatori della Fism.
Interverranno quindi Giancarlo Cerini, ispettore Miur, sul tema “Le parole chiave di un'educazione inclusiva: cura, relazione, ambiente di apprendimento... Le novità dello zerosei... per nidi e scuole dell'infanzia” e successivamente Ezio Aceti, psicologo, su “Bambini e Resilienza: binomio per crescere in un mondo ferito”.
Infine, il convegno si concluderà con una tavola rotonda sul tema “La comunità educante si interroga sul “Bene Comune” dell’infanzia”, alla quale parteciperanno, oltre ai relatori già citati, Laura Donà, dirigente tecnico Miur, elia Agnolazza, psicologa dell'Ulss 2, e Lorella Crema, membro del Consiglio direttivo di Fism Treviso. Moderatrice sarà Cinzia Mion.